Home > Ultima ora cronaca > Bellaria: bancario 47enne spaccia cocaina e coltiva marijuana in casa

Bellaria: bancario 47enne spaccia cocaina e coltiva marijuana in casa

Nel corso della notte i Carabinieri della Stazione di Bellaria Igea Marina hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente A. A., riminese di 47 anni, residente a Bellaria di professione bancario presso un istituto di credito della provincia.

In particolare una pattuglia della locale Stazione controllava un uomo alla guida della propria utilitaria che, sebbene i documenti di guida e circolazione fossero in regola, appariva molto agitato. 

I militari davano quindi corso a perquisizione personale e veicolare rinvenendo un involucro contenente 10 grammi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire ulteriori 3 involucri contenenti altri 33 grammi di “neve”, oltre a due bilancini elettronici di precisione ed a materiale vario per il confezionamento delle sostanze. 

Ma non è finita qui: le forza dell’ordine hanno scoperto che il garage era stato adibito a serra con luci apposite per far crescere al meglio la pianta di marijuana.

Processato per direttissima, l’uomo è stato condannato ad anni 2 e mesi 9 di reclusione con pena sospesa nonché la multa di 12.500 euro.

Scroll Up