Home > Ultima ora Attualità > Bellaria, fuori dalle scuole bambini non vaccinati ma niente sanzioni

Bellaria, fuori dalle scuole bambini non vaccinati ma niente sanzioni

In vista del nuovo anno scolastico l’Amministrazione Comunale di Bellaria – Igea Marina rende noto che “in tutte le scuole comunali non dell’obbligo (nidi d’infanzia e scuola materna) verranno applicati gli adempimenti della L. 119/2017, la cosiddetta Legge Lorenzin”.

L’Amministrazione Comunale, a seguito di trasmissione da parte dell’ASL, ha identificato gli iscritti ai servizi in oggetto non ancora in regola con gli obblighi vaccinali, e in queste ore invierà una comunicazione individuale alle famiglie interessate.

L’assessorato alla Scuola di concerto con l’assessorato alla Salute comunicano che “ogni singola famiglia sarà informata, una ad una, sull’avviata procedura e circa i termini previsti, entro il 31 Luglio, per il deposito della documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione, ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse, o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione all’Asl competente”.

Pertanto “i bambini frequentanti il nido e la scuola materna di competenza comunale, non in regola con gli adempimenti, saranno decaduti dall’iscrizione all’as. 2019/2020 in assenza di tempestiva certificazione di avvenuto rispetto della legge vigente in merito alle vaccinazioni”.

“Scelta dell’amministrazione di Bellaria Igea Marina è quella di non provvedere con sanzioni pecuniarie nei confronti delle famiglie – sottolineano gli Assessori Ceccarelli e Grillo. “Ma ci teniamo a sensibilizzare i genitori sull’importanza delle misure di prevenzione a tutela della salute pubblica, volte a proteggere specialmente i bambini più fragili dal punto di vista della salute”, spiega il Sindaco Filippo Giorgetti.

Scroll Up