Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Bellaria, Giornata della Memoria: iniziative istituzionali, social e nelle scuole

Bellaria, Giornata della Memoria: iniziative istituzionali, social e nelle scuole

Anche quest’anno, l’Amministrazione Comunale di Bellaria Igea Marina celebra con una pluralità di iniziative, istituzionali, online e nelle scuole, la Giornata della Memoria: ricorrenza internazionale che il 27 gennaio di ogni anno ricorda la Shoah e commemora le vittime dell’Olocausto.

Domani, giovedì 27 gennaio, alle 10.00 presso la Scuola secondaria di primo grado “A. Panzini”, il Sindaco Filippo Giorgetti, insieme ad una delegazione delle classi terze, visiterà all’interno del plesso la mostra dedicata a Ezio Giorgetti, il cui nome è iscritto nell’Albo dei Giusti tra le nazioni per l’opera compiuta negli anni Quaranta a favore degli ebrei durante le persecuzioni. Sempre domani, alle 20.45 presso il Palazzo del Turismo, vi sarà la proiezione gratuita della pellicola “Il Figlio di Saul” di Laszlo Nemes (2015); un’iniziativa promossa da ANPI con il patrocinio del Comune di Bellaria Igea Marina.

Come detto, sarà parte integrante delle celebrazioni una fitta programmazione online, attraverso una serie di contenuti speciali e gratuiti dedicati al tema della Memoria. Saranno proposti lungo tutto il corso della giornata sulle varie pagine Facebook legate ai servizi culturali di Bellaria Igea Marina: cinque canali social (del Teatro Astra, del Bellaria Film Festival, della Biblioteca Comunale, della rete “Arca” e dell’”Album di Bellaria Igea Marina”) pronti a condividere il messaggio “il ricordo di quei fatti non deve fermarsi mai”.

Infine il “Kit Memoria” per le scuole, ossia un pacchetto di spunti didattici e schede dedicate al tema della Memoria e al racconto della Shoah, realizzato dal Servizio Cultura in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Alfredo Panzini”. Già messo a disposizione delle scuole primarie e delle classi della secondaria di primo grado, accoglie mezzi espressivi diversi, dalla letteratura al teatro, dal cinema al fumetto, fino a un approfondimento sulla storia locale. Contenuti che in questi giorni vengono proposti e affrontati in aula, perché anche le giovani generazioni non dimentichino.

Ultimi Articoli

Scroll Up