Home > Ultima ora economia e lavoro > Bellaria, in scadenza due bandi comunali: Tari e agevolazioni per riapertura attività

Bellaria, in scadenza due bandi comunali: Tari e agevolazioni per riapertura attività

Sono in scadenza nei prossimi giorni due bandi che riguardano la Città di Bellaria Igea Marina; entrambi sono consultabili integralmente sul sito istituzionale www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it.

Il primo, con scadenza 28 febbraio, è l’avviso pubblico legato ai rimborsi della Tassa Rifiuti (Tari) pagata nell’anno 2020. Una misura a sostegno delle famiglie, del commercio, dei pubblici esercizi e, in generale, di tutte quelle attività che tanto sono state messe alla prova lo scorso anno, caratterizzato dalla pandemia e dalle rigide misure a contrasto del contagio. Un provvedimento sotteso a un importante stanziamento complessivo pari a 350.000 euro di fondi comunali, che l’Amministrazione ha inteso rivolgere a una vasta platea di potenziali beneficiari. Volontà che si riflette nei criteri definiti per avere accesso alla restituzione dell’imposta, indicati all’interno del bando, sottolineando che potenziali beneficiari sono i titolari di utenze sia domestiche che non domestiche.

Lunedì 1^ marzo scadrà invece il bando, in attuazione del relativo regolamento, che prevede agevolazioni in caso di riapertura o ampliamento di attività commerciali o artigianali. Agevolazioni che consistono nell’erogazione di un contributo statale – differente in caso di apertura o ampliamento – commisurato all’Imu e alla Tari pagate nell’anno precedente; sarà poi il Comune di Bellaria Igea Marina l’Ente erogatore delle somme spettanti ai beneficiari.

Ultimi Articoli

Scroll Up