Home > Ultima ora politica > Bellaria, mercoledì il “Giorno del ricordo” per la memoria delle vittime delle foibe

Bellaria, mercoledì il “Giorno del ricordo” per la memoria delle vittime delle foibe

Mercoledì 10 febbraio sarà celebrato in Italia il Giorno del Ricordo, la solennità civile con la quale il Paese conserva e rinnova la memoria della tragedia di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle proprie terre degli istriani, dei fiumani e dei dalmati nel secondo dopoguerra.

Un capitolo doloroso della storia nazionale, per decenni negato o tenuto sotto silenzio, che la Città di Bellaria Igea Marina ricorderà con la proposizione di una serie di contenuti, a disposizione della cittadinanza sulla pagina facebook “Arca-Rete-Culturale-di-Bellaria-Igea-Marina”.

Mercoledì a partire dalle ore 11.00, si susseguiranno online “Storie di esodi. La storia e i suoi protagonisti”, video intervento a cura di Gianni Oliva, seguito da “Esuli”, racconto testimonianza a cura di Marino Segnan, Presidente Anvgd Bologna. A chiudere, “Storie che non si possono dimenticare”, una lettura drammatizzata con ambientazioni sonore tratta da “L’Esodo” di Arrigo Petacco, a cura di  Fabiola Crudeli (Compagnia Fuori Scena).

Completano le celebrazioni, le attività affidate agli insegnanti e alle classi terze della Scuole Secondarie di Primo Grado: gli alunni vedranno e discuteranno, un estratto di Esodo (La memoria negata e L’Italia dimenticata), documentario a cura dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia e Centro Studi Padre Flaminio Rocchi, per la regia di Nicolò Bongiorno; a seguire, video testimonianza di Marino Segnan.

Ultimi Articoli

Scroll Up