Home > Ultima ora Attualità > Bellaria: piazza Don Minzoni si rifà il trucco. 300.000 euro per la sua rigenerazione

Bellaria: piazza Don Minzoni si rifà il trucco. 300.000 euro per la sua rigenerazione

Dotare Bellaria Igea Marina di una sua “agorà”, una piazza con quei crismi che, trasversalmente, contraddistinguono il centro storico classico delle città europee e mediterranee”, questo l’obiettivo dell’ambiziosa rigenerazione di piazza Don Minzoni, il cui via ai lavori viene oggi annunciato dal Sindaco Filippo Giorgetti.

 

Il nuovo volto di quest’area di pregio, compresa tra viale Paolo Guidi e via Pascoli proprio nel cuore dell’Isola dei Platani, “restituirà alla chiesa presente nella piazza la visibilità che merita ed il ruolo di fondo scenico nobile, andando a integrarla a tutti gli effetti alla passeggiata lungo il viale pedonale del centro di Bellaria”, sottolinea il Sindaco. “A tal proposito, abbiamo studiato l’utilizzo di materiali innovativi e una moderna concezione delle aree verdi, ispirata al contrasto tra diversi cromatismi e altezze: un ‘pacchetto’ che, nel complesso, rende il progetto di piazza Don Minzoni una sorta di esperienza pilota per una rigenerazione di più ampio respiro”.

 

Un altro tema chiamato in causa dall’intervento al via, è quello dell’intrusione delle auto, “con piazza Don Minzoni che troppo spesso, ormai da anni, viene scambiata per un parcheggio. Con l’opera al via nelle prossime settimane, la zona si riapproprierà della sua vocazione: ossia quella mobilità dolce a cui la stessa Isola dei Platani, felice intuizione, guardava negli anni Ottanta anticipando i più recenti trend urbanistici. Il tutto, ovviamente, preservando la percorribilità di via Pascoli”, osserva il primo cittadino, “arteria importante del centro città e anch’essa oggetto, proprio ora, di un ampio intervento di riqualificazione”.

 

Merita di essere evidenziata, non di meno, la natura partecipata di tutto il percorso di progettazione e avvicinamento a questo inizio lavori, con il coinvolgimento dei parroci e delle associazioni di categoria”, aggiunge e conclude Filippo Giorgetti, “anche in questo caso, lo spaccato di un metodo condiviso su cui poggia il percorso di sviluppo coordinato e strategico pensato per la Bellaria Igea Marina del domani”.

 

L’intervento in piazza Don Minzoni, del valore complessivo di 300.000 euro, sarà realizzato dalla società Anthea: i lavori verranno completati in tempi utili per l’inizio della stagione estiva.

Filippo Giorgetti: “Merita di essere evidenziata, non di meno, la natura partecipata di tutto il percorso di progettazione”

Scroll Up