Home > Ultima ora Attualità > Bellaria: tutto pronto per la riapertura del Cinema Astra

Bellaria: tutto pronto per la riapertura del Cinema Astra

Dalla grande commedia italiana a Billy Wilder, dal musical a Gian Maria Volontè, eventi speciali e proiezioni domenicali dedicate ai più piccoli: è pronto a partire il nuovo corso del Cinema Astra. Un progetto di gestione tutto nuovo, a cura dell’associazione di promozione sociale 4/terzi, nata dall’impegno di alcuni giovani proprio di Bellaria Igea Marina: soggetto che si occuperà della sala di viale Paolo Guidi con una programmazione continuativa, articolata in almeno due appuntamenti settimanali (che diventeranno tre sotto le feste) più eventi extra.

 

Già fissato il calendario per i mesi di dicembre e gennaio (consultabile sul sito www.teatroastrabim.it), con inaugurazione programmata per la serata di venerdì 3 dicembre. L’evento di apertura mescolerà arte performativa, musica e audiovisivo: attraverso la performance di un artista del territorio, Lorenzo Kruger, unite alla proiezione di immagini storiche di Bellaria Igea Marina, tratte dal prezioso archivio fotografico proprietà del Comune. Sempre il prossimo weekend, anche il secondo appuntamento che saluta la riapertura della sala cinematografica, con la proiezione domenica sera de “L’artista tremendo” di Alessio Fattori (2021, 65 min.), il grande omaggio della città all’indimenticato Roby Puma; giovedì 9 dicembre si proseguirà con il primo lungometraggio, “Bianca” di Nanni Moretti (1984, 86 min.). L’ingresso alle proiezioni sarà gratuito con la tessera annuale dell’associazione: quella del 2021 (valida per il mese di dicembre) avrà un costo di 10 euro, quella targata 2022 (valida da gennaio a dicembre) avrà un costo di 20 euro.

 

Così l’Assessore alla Cultura Michele Neri: “L’avvio di questa programmazione rappresenta per noi una grande traguardo, che nasce da un impegno forte per restituire al cuore della città un cinema aperto e funzionante in modo continuativo. Impegno che nel 2019 ha portato l’attuale Giunta ad occuparsi subito dell’Astra con tutti gli adeguamenti legati alla prevenzione incendi, in vista del passo chiave per la vita culturale di Bellaria Igea Marina compiuto nel 2020”. Nel settembre dello scorso anno, infatti, grazie alla consueta disponibilità della Famiglia Zignani, il Comune di Bellaria Igea Marina ha rinnovato il proprio legame con la sala di viale Paolo Guidi, estendendo per ulteriori 18 anni (9 + 9) le attività all’interno del Cinema Teatro Astra. Tornando alla programmazione al via a breve, per l’assessore Neri “un valore aggiunto è rappresentato dalla partnership e dalla valorizzazione dei giovani del territorio che hanno dato vita all’Associazione 4/terzi: a partire dal regista Sergio Canneto, figura preparata e conosciuta nell’ambiente, il quale negli ultimi mesi già si è fatto apprezzare con interessanti iniziative legate al cinema a Bellaria Igea Marina”. Considerazione non meno importante, “il volano sociale, aggregativo e di indotto che un cinema di qualità nel cuore dell’Isola dei Platani può rappresentare: abituando i residenti all’idea di un servizio culturale continuativo e consegnando un ulteriore elemento di interesse alle vie dello shopping, a partire dalle prossime festività natalizie, per chi dalle località vicine sceglierà Bellaria Igea Marina per trascorrere qualche ora in tranquillità o per fare spese”.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up