Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Biblioteca Gambalunga: sabato Claudia Galimberti presenta “Donne della Repubblica”

Biblioteca Gambalunga: sabato Claudia Galimberti presenta “Donne della Repubblica”

Il ciclo di incontri “PARLA CON LEI. Sapienza contro violenza” 2017 prosegue sabato 11 marzo con Claudia Galimberti.

La giornalista e saggista presenta il saggio Donne della Repubblica (Il Mulino, 2016) alle 17.30 nelle Sale Antiche della Biblioteca Gambalunga, a Rimini, introduce Oriana Maroni.

Il volume, con l’introduzione di Dacia Maraini, raccoglie i testi di Paola Cioni, Eliana Di Caro, Elena Doni, Claudia Galimberti, Lia Levi, Maria Serena Palieri, Francesca Sancin, Cristiana Di San Marzano, Federica Tagliaventi, Chiara Valentini.

Il 2 giugno 1946 si tennero le prime elezioni politiche per le quali votarono anche le donne. Un passaggio che segna l’affermazione di un nuovo protagonismo femminile nella società italiana. A restituirci la portata simbolica e politica di quella conquista, quattordici biografie esemplari di donne che con diversi talenti, in vari campi, hanno contribuito alla nascita della Repubblica e a cambiare l’immagine della donna. Non solo le politiche, che fin dai tempi del fascismo si erano battute per la democrazia, come Camilla Ravera, Teresa Noce, Lina Merlin, o le donne della resistenza, Tina Anselmi, Nilde Iotti, Teresa Mattei, Marisa Ombra, Ada Gobetti, ma anche scrittrici come Alba de Céspedes, Fausta Cialente, Renata Viganò, un’attrice come Anna Magnani, la famosa sarta Biki, e la leggendaria Dama Bianca compagna di Fausto Coppi.

Le autrici del volume fanno parte di Controparola, un gruppo di giornaliste e scrittrici nato nel 1992 per iniziativa di Dacia Maraini.

Scrive Maraini nell’introduzione a Donne della Repubblica: “Ricordiamoci che la storia la raccontano sempre i vincitori. Ed è quella che rimane a testimonianza del passato. Vogliamo farci anche noi narratrici della nostra storia, per ricordare che oltre ai molti coraggiosi e valenti uomini italiani, ci sono state tante donne che hanno contribuito profondamente ai migliori cambiamenti del nostro Paese?”.

Claudia Galimberti, giornalista e saggista, collaboratrice de Il Sole 24 Ore, è autrice di numerosi testi di divulgazione economica. Fa parte di Controparola, un gruppo di giornaliste e scrittrici fondato da Dacia Maraini.

Da anni Claudia Galimberti ha dedicato i suoi studi al cambiamento del ruolo della donna nella vita sociale con particolare riferimento al lavoro femminile. Ha insegnato all’Università Sapienza di Roma e ha lavorato per 16 anni all’ufficio Relazioni esterne della Presidenza della Repubblica.

Ha pubblicato con Controparola “Amorosi assassini” (Laterza), “Donne del Risorgimento”, “Donne della Grande Guerra” e “Donne della Repubblica” (Il Mulino).

Il ciclo di incontri è promosso dal Coordinamento Donne Rimini onlus, in collaborazione con la Casa delle Donne del Comune di Rimini, la Biblioteca civica Gambalunga, la Cgil Rimini, il Liceo classico Giulio Cesare Manara-Valgimigli e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna.

Info:

Casa delle donne

tel. 0541 704545

Biblioteca civica Gambalunga

tel. 0541 704486.

copertina galimberti

Ultimi Articoli

Scroll Up