Home > Primo piano > Burioni: “Green pass con tampone recente? Pericolosissimo controsenso”

Burioni: “Green pass con tampone recente? Pericolosissimo controsenso”

 “Il tampone recente per avere il ‘pass’ è un pericolosissimo controsenso. Dal punto di vista medico, gli unici che potrebbero muoversi con maggiore libertà sono i vaccinati e i guariti. Il resto è una sciocchezza”. Così, sul proprio profilo Twitter, Roberto Burioni, virologo dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Il “green pass” che dovrebbe permettere gli spostamenti senza restrizioni anche fra Paesi diversi è atteso come svolta fondamentale per rilanciare il turismo. Ieri il presidente del consiglio Mario Draghi ha annunciato che quello italiano sarà pronto a metà maggio, mentre dalla seconda metà di giugno dovrebbe partire quello a livello europeo. Finora si era ipotizzato di rilasciarlo a chi è stato vaccinato oppure è guarito dal covid, ma anche a coloro che risultaserro negativi a un tampone nelle ultime 48 ore.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up