Home > Primo piano > Burioni: “”Un insegnante che rifiuta il vaccino dovrebbe essere cacciato”

Burioni: “”Un insegnante che rifiuta il vaccino dovrebbe essere cacciato”

Il professor Roberto Burioni, virologo del San Raffaele, si esprime così su Twitter sul tema della vaccinazione e della scuola, mentre in Italia si discute dell’uso del green pass anche in ambito scolastico. “Un insegnante che rifiuta il vaccino dovrebbe essere cacciato perché è un pericolo per la salute dei suoi alunni ma ancora più perché evidentemente non è in grado di formare i cittadini di domani ed è totalmente inadeguato ad occupare l’importantissimo ruolo che ricopre”, scrive Burioni, che in un altro messaggio riporta il caso individuato in una scuola in California. “Un insegnante elementare non vaccinato in 2 giorni ha infettato il 50% degli studenti.

I sindacati della scuola se ne facciano una ragione: non accetteremo mai che la salute dei nostri figli che non si possono vaccinare (<12 anni) venga messa a rischio da egoisti cavernicoli”, dice lo scienziato.

Adnkronos

Ultimi Articoli

Scroll Up