Home > Ultima ora sport > Calcio, il Santarcangelo retrocede in serie D

Calcio, il Santarcangelo retrocede in serie D

IL Santarcangelo pareggia 1-1 contro il Vicenza nella gara di ritorno dei play-out e saluta la Serie C. Dopo la sconfitta per 2-1 dell’andata, non basta la rete del pareggio allo scadere di Piccioni a salvare i gialloblù. Fatale l’errore all’81’ della ripresa della difesa romagnola che con troppo disimpegno si dimentica della pressione di Giacomelli, il quale, su retropassaggio, ruba la sfera prima dell’arrivo in uscita di Bastianoni e lo infila. All’86’ il Vicenza ha anche l’opportunità di portarsi sul 2-0, complice un calcio di rigore causato dalla conclusione a botta sicura di Ferrari e neutralizzata con le mani da Capellini. Dal dischetto va lo stesso numero 9 vicentino, che però becca in pieno il palo. Colpo di reni del Santarcangelo al 95’, che trova la rete dell’1-1 in extremis in una mischia con Piccioni, ma pochi secondi dopo il direttore di gara sancisce la fine del match.

In sala stampa, nel dopo partita, non si sono presentati né il tecnico Zeman né il presidente Mestrovic, che ha delegato a parlare il direttore sportivo Luca Stambazzi. Il quale ha assicurato: “La società farà tutto quello che è in suo potere per cercare di riconquistare la categoria attraverso il ripescaggio – dice Stambazzi – questo risultato negativo non cambierà la strategia del presidente. Il Santarcangelo come società ha dimostrato in questi sei mesi di essere una società forte e di meritare la serie C. Purtroppo paghiamo una serie di episodi sfortunati. Il gol? Un incidente di percorso che ha scombussolato i piani della partita”.

SANTARCANGELO (3-5-2): Bastianoni, Toninelli (Maloku 43’), Maini, Briganti, Dalla Bona, Bussaglia (Obeng 64’), Piccioni, Capellini, Dhamo (Spoliaric 75’), Sirignano, Di Santantonio (Strkalj 64’). A disp: Moscatelli, Addario, Bondioli, Gaiola, Soumahin, Tommasone, Broli. All: Zeman

VICENZA (4-3-3): Valentini, Bianchi, Malomo, Alimi, Romizzi (Milesi 32’st), Ferrari, Giacomelli, Crescenzi, Giraudo, De Giorgio (Giorno 30’pt), Tassi (Salifu 24’st). A disp: Fortunato, Magri, Ferchichi, Bangu, Paiolo, Comi, Turi, Giusti. All: Zanini.

ARBITRO: Vincenzo Valiante (Salerno)

AMMONITI: Giraudo, Di Santantonio, Tassi, Bianchi, Capellini, Strkalj

RETI: Giacomelli 81’, Piccioni 95’

NOTE: circa 3000 spettatori

Ultimi Articoli

Scroll Up