Home > Sport > Calcio, Rimini – Carpi: i biancorossi sciupano tutto e si fanno rimontare. Al Neri finisce 2 – 2

Calcio, Rimini – Carpi: i biancorossi sciupano tutto e si fanno rimontare. Al Neri finisce 2 – 2

Rimini – Carpi 2 -2

Rimini: Meli, Finizio, Calamai, Abrosini, Codromaz, Silvestro, Cigliani, Montanari, Mendicin0 (14° Palma) , Letizia, Gerardi. A disp: Barone, Sala, Picascia, Santovito, Cavallari, Palma, Pari, Paramatti, Ortolini

Allenatore: Colella

Carpi:Nobile, Rossoni, Sarzi, Carta, Pezzi, Hratech, Cianci, Sabotic, Ligi, Jelenic, Biasci. A disp. Rossini, Varoli, Saric, Carletti, Bellini, Varga, Vano,  Maurizi, Fofana, Mastaj, Simonetti, Boccaccini.

Allenatore: Riolfo

Arbitro: Maranesi

Ammoniti: Ambrosini (r) e Sabotic (c)

Corner: 0 – 9

Reti: 44° – CODROMAZ (R) – LETIZIA 49° pt. (R) su rig. BIASCI (C) (73°)

Spettatori: 1774. Abbonati 1193 – Paganti 581

Al “Romeo Neri” il Rimini pareggia contro il Carpi, una delle corazzate del campionato attualmente terza in classifica.  Il Rimini ha disputato complessivamente una gara portandosi sul 2 – 0 alla fine del primo tempo, discreta fino all’espulsione di Palma al 66°. Di lì in poi il Carpi ha facilmente dominato il match. Partita sciupata e un punto che smuove di ben poco la classifica con la squadra ancora contestata dai tifosi all’uscita.

PRIMO TEMPO

1° – Partiti. Rimini in maglia a scacchi biancorossi, Carpi in completo blu. 

6° – Cross di Calamai dalla sinistra e guizzo di Mendicino in area di rigore, brivido dalle parti della porta ospite. Ma la palla finisce altra sulla traversa. 

14° – Mendicino riceva in area un cross alto e tira al volo ma è in fuori gioco. Il giocatore si infortuna per un probabile stiramento e viene sostituito da Palma. 

16° – Biasci si invola sulla sinistra arriva in area e di lato lascia partire un tiro debole che si stampa sul palo prima di essere raccolto da Meli

19°- Letizia out dopo aver tentato di impattare di testa su un bel cross di Silvestro agguantato dal portiere ospite. Si sta valutando se far proseguire il match all’attaccante biancorosso. 

20° – Letizia rientra in campo e si fa subito notare raccogliendo un pallone e tentando un affondo sulla sinistra. Arrivato in area però l’attaccante commette fallo ai danni di un difensore ospite. 

28° – Palma va al tiro dalla distanza, pallone fuori di pochissimo alla sinistra di Nobile. 

32°- Biasci va al tiro, pallone centrale tra le braccia di Meli. 

39° – Partita noiosa e con poche emozioni. 

41° – Carpi pericoloso con Sabotic che da fuori area e da posizione centrale lascia partire un destro insidioso che sibila a lato e fa la barba al palo di sinistra della porta difesa da Meli.

42° – Replica il Rimini con Montanari che raccoglie un crossa dalla sinistra e sbaglia un rigore in movimento calciando altissimo. 

44°- GOOAAALLL DEL RIMINI!!! Punizione ravvicinata da Palma scocca di testa Codromaz che all’esordio insacca alle spalle di Nobile!

48° – RIGORE PER IL RIMINI!! Ligi atterra Letizia in area di Rigore

49° – GOOOAAAAL DEL RIMINI. LETIZIA SU RIGORE! 

49° – Arbitro manda tutti negli spogliatoi per intervallo.

 

SECONDO TEMPO

1° – Squadre in campo per il secondo tempo. 

2°- Subito  Carpi avanti con un’incursione, la difesa sventa. 

7° – Erroraccio di Codromaz che passa letteralmente la palla a Cianci che da poco fuori dell’area piccola va al tiro. Palla fuori di poco. 

11°- Carpi vicinissimo al goal con Jelenic che si libera in area e lascia partire un potente rasoterra che fa la barba al palo alla destra di Meli. 

14° – Forsennata uscita di Meli che agguanta il pallone travolgendo Ambrosini. Il portiere rimane a terra dolorante. 

20° – ESPULSO PALMA per un fallo commesso su Sardic. 

22° – Esce Letizia per infortunio ed entra Picascia.

26° – GOAL DEL CARPI – Biasci insacca da due passi su cross dalla destra, alla sinistra di Meli. Ora la partita è tutta in salita per i biancorossi

31° – Il Rimini sostituisce Cigliano e Gerardi per Ventola e Ortolini

42° – Partita giocata a ritmi molto intensi perlo più a centrocampo e senza chiare occasioni per entrambi

44° – Il Carpi va in goal. Rete annullata per fallo di un attaccante ospite di un difensore biancorosso. 

45° – Saranno cinque i minuti di recupero.

46° – RIGORE PER IL CARPI

47° – BIASCI PAREGGIA SPIAZZANDO MELI. IL RIMINI SI FA RECUPERARE UNA PARTITA CHE POTEVA PORTARE A CASA

50° – FINISCE 2 – 2.

 

Scroll Up