Home > Ultima ora politica > Candidato sindaco centrodestra. Lualdi – Città Metropolitana – no a fughe in avanti o imposizioni

Candidato sindaco centrodestra. Lualdi – Città Metropolitana – no a fughe in avanti o imposizioni

Continua il dibattito nel centrodestra sulla scelta del candidato a sindaco. Ora dice la sua opinione Alessandro Lualdi a nome lista civica Città Metropolitana.

“Esiste ancora un momento di stallo, nel CDX, nella scelta del candidato sindaco per Rimini – dice Lualdi – . Siamo comunque certi che presto si arriverà ad una sintesi”.
Continua Lualdi:” Nonostante prese di posizione di alcune forze politiche e di alcune liste civiche non condivise dall’intera coalizione, siamo fiduciosi che si arrivi, con spirito di responsabilità, ad una decisione che metta insieme le diverse sensibilità politiche e che dimostri la unità del centro destra riminese”.

Lualdi precisa:” La nostra posizione è nota e più volta è stata evidenziata sia nei tavoli di lavoro, sia durante incontri bi-laterali, sia nei media locali: solo con la condivisione da parte di tutto il centro destra sul nome del candidato sindaco è possibile mantenere la alleanza”.

Dice Lualdi:”Stiamo assistendo a dichiarazioni di esponenti di Liste Civiche, sia nel CSX che nel CDX, a favore di uno o altro candidato. Nel CDX c’è chi apertamente ha preso proprie decisioni. Abbiamo letto di Frisoni e Paesani schierati a favore di Ceccarelli. Pensiamo sia giusto che anche la nostra lista si esprima apertamente e pubblicamente

Afferma Lualdi: ”Abbiamo iniziato con un progetto che ha avuto larga adesione di altre forze politiche e liste civiche desiderose di cambiare dopo oltre 70 anni l’egemonia della sinistra nella conduzione amministrativa e politica della città. L’obiettivo di formare a Rimini una forza politica moderata è stato perseguito da Città Metropolitana assieme ai vertici di Forza Italia e via via ha visto l’adesione di Cambiamo con Toti (oggi Coraggio Italia), ultimamente di Noi con l’Italia e attendiamo il pronunciamento di altre liste civiche. Il nostro riferimento rimane questo obiettivo”. Conclude Lualdi:” Ci schieriamo quindi con convinzione a questo progetto che ci vede coinvolti con gli amici di Forza Italia, Coraggio Italia , Noi con L’Italia e altre liste civiche. Confidiamo anche in Fratelli Italia che condivida questa posizione. Non condividiamo invece passi in avanti o imposizioni senza che questi siano condivisi da tutta la coalizione.

Ultimi Articoli

Scroll Up