Home > Primo piano > Capodanno con allerta meteo, Romagna meno a rischio

Capodanno con allerta meteo, Romagna meno a rischio

Il 2021 inizia con una nuova Allerta meteo emessa dalla Protezione Civile della Regione Emilia Romagna e da ArpaER, per “neve, frane e piene dei corsi minori, vento, pioggia che gela”. E’ valida dalle 00:00 del 1 gennaio 2021 fino alle 00:00 del 2 gennaio. Riguarda principalmente le zone montuose e di alta collina della Regione, ma nella parte occidentale anche quelle pianeggianti.

E’ Allerta ARANCIONE per neve per le province di Piacenza, Parma; GIALLA per frane e piene dei corsi minori per le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì-Cesena, Rimini; per vento per le province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini; per nevepioggia che gela per le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena.

Spiega il bollettino: “Per la giornata di domani 1 gennaio sono previste precipitazioni diffuse sull’Emilia, più intense sul settore occidentale, dove sui rilievi potranno essere a carattere di rovescio. Le precipitazioni sono previste nevose fino a quote di pianura sulla provincia di Piacenza e parte di quella di Parma. Quota neve intorno 800 metri sul resto dei rilievi centrali. Inoltre saranno possibili fenomeni di pioggia che gela nelle vallate montane fra le province di Parma, Reggio Emilia e Modena.
Intensificazione dei venti da sud dalla serata sull’appennino romagnolo.
Relativamente alla macroarea D2 le previsioni di altezza d’onda e di livello del mare sono sotto la soglia di attenzione, tuttavia considerando lo stato di vulnerabilità delle spiagge dovuto ai precedenti eventi, non si escludono locali fenomeni di ingressione marina”.

Ultimi Articoli

Scroll Up