Home > Ultima ora > 2017 anno dei borghi: Verucchio è capofila per le “Terre Malatestiane e del Montefeltro”

2017 anno dei borghi: Verucchio è capofila per le “Terre Malatestiane e del Montefeltro”

Il 15 febbraio a Roma il Ministro Dario Franceschini ha decretato il 2017 “Anno dei Borghi” e nei giorni scorsi è stato presentato, presso la Regione Emilia-Romagna, il progetto interregionale Borghi Viaggio Italiano dall’assessore regionale al turismo Andrea Corsini e del Dirigente Responsabile Laura Schiff.

L’obiettivo è la valorizzazione turistica di località caratterizzate da un elevato valore storico-culturale situate su tutto il territorio italiano.

La parola d’ordine è “fare rete” e la sinergia verrà realizzata attraverso il coinvolgimento di circa 1000 borghi situati da Nord a Sud dello Stivale, 18 regioni, un unico portale interattivo come luogo di condivisione, una grande mostra di presentazione per incentivare il mercato turistico nazionale e internazionale, e inoltre 200 illustri personaggi selezionati come testimoni della cultura italiana e perfino il ‘Passaborgo’, un passaporto digitale con il quale si potranno collezionare le visite in diverse località e beneficiare di convenzioni presso attività e associazioni.

All’interno del progetto Borghi Viaggio Italiano confluiscono anche 4 grandi progetti interregionali destinati alla promozione dei Borghi, ossia: Paesaggi d’Autore, Borghi d’Italia, Borghi storici Marinari e Terre Malatestiane e del Montefeltro.

E’ già stato attivato un portale web (www.viaggio-italiano.it) sul quale a breve sarà possibile visualizzare una grande mappa illustrata interattiva attraverso la quale viaggiare virtualmente nei più bei borghi italiani scrigni preziosi di storia, saperi e tradizioni ed essere aggiornati sui molti eventi che sono in programma per questo anno speciale.

In questo contesto il Comune di Verucchio è stato individuato dalla Regione Emilia – Romagna come capofila per il coordinamento dei borghi facenti parte delle Terre Malatestiane e del Montefeltro e per questo il Sindaco Stefania Sabba esprime la sua soddisfazione: “Siamo davvero onorati che la Regione Emilia-Romagna abbia individuato Verucchio, culla dei Malatesta, come coordinatore di una parte del progetto Borghi Viaggio Italiano, e siamo certi che questa sarà un’occasione importate per ampliare l’offerta turistica e culturale del nostro splendido territorio. Nei prossimi giorni contatteremo e incontreremo gli oltre 50 Comuni coinvolti nel progetto Terre Malatestiane e del Montefeltro per preparare al meglio la presentazione del progetto agli operatori locali e la partecipazione all’evento nazionale che si svolgerà a Roma nel prossimo mese di maggio. L’auspicio è che questo progetto, così importante ed interessante, non si limiti al 2017 ma possa proseguire in futuro.

Ultimi Articoli

Scroll Up