Home > Ultima ora cronaca > Carabinieri. Arrestato albanese con 200 grammi di marijuana

Carabinieri. Arrestato albanese con 200 grammi di marijuana

Nel pomeriggio di ieri giovedì 15 novembre i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rimini, hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, S. M., cittadino albanese classe 1997, residente a Rimini da alcuni anni.

I Carabinieri sono arrivati all’arresto dopo la segnalazione di cittadini che vedevano insoliti via vai di giovani a tutte le ore del giorno e della notte in una determinata zona del centro città.

Le indagini hanno portato ad indivisuare l’abitazione dell’albanese. Durante la perquisiszione nella camera da letto dell’abitazione, in una valigia, i Carabinieri rinvenivano un vaso di vetro contenente circa 80 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Nella cantina di pertinenza dell’appartamento venivano rinvenuti due involucri in cellophane contenenti complessivamente 120 grammi della medesima sostanza. E’ stato rinvenuto un bilancino elettronico di precisione e materiale vario necessario per il confezionamento in dosi della sostanza, il tutto sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.
Condotto in caserma, il giovane è stato dichiarato in arresto e, espletate le formalità di rito, sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Nel corso della mattinata odierna, a seguito di udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato ed il giovane è sottoposto al regime della detenzione domiciliare in attesa della prima udienza processuale.

Ultimi Articoli

Scroll Up