Home > Ultima ora cronaca > Carabinieri Novafeltria, denunciato ubriaco in scooter. Sequestro del mezzo e ritiro della patente

Carabinieri Novafeltria, denunciato ubriaco in scooter. Sequestro del mezzo e ritiro della patente

Durante l’ultimo fine settimana lavoro intenso per i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria che hanno rafforzato i controlli sul territorio di competenza, finalizzati anche al monitoraggio al rispetto delle disposizioni in essere volte a contenere la diffusione del Covid-19, con la costante azione di sensibilizzazione posta in essere dai militari e finalizzata ad informare i cittadini circa le conseguenze per il mancato rispetto delle disposizioni.

Durante i controlli nella serata di domenica, una pattuglia della Stazione CC di San Leo,  in località Colombare di Poggio Torriana, sottoponeva all’alt uno scooter Kymko che viaggiava zigzagando, condotto da un 48enne riminese, che sin da subito palesava una sintomatologia tipica da stato di ebbrezza.

Lo stesso, invitato a sottoporsi ad accertamento con etilometro, si rifiutava categoricamente, ragion per la quale gli operanti hanno proceduto a ritirargli la patente di guida, procedendo anche alla confisca del motoveicolo. Al termine del controllo il soggetto è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Rimini per “guida in stato di ebbrezza – rifiuto di sottoporsi agli accertamenti dello stato di ebbrezza”

Nel bilancio dei controlli del week-end sono state 160 le persone identificate, 97 i mezzi controllati, 9 gli esercizi commerciali sottoposti a verifica, 1 la persona denunciata in stato di libertà.

Ultimi Articoli

Scroll Up