Home > Primo piano > Cashback, da oggi parte la registrazione. Sito in tilt, 6mila richieste al secondo

Cashback, da oggi parte la registrazione. Sito in tilt, 6mila richieste al secondo

Boom di richieste per l’applicazione IO che permette da domani, 8 dicembre di utilizzare il bonus Cashback. Le richieste per inserire i dati delle carte di credito e bancomat da utilizzare, oltre all’indicazione dell’iban dove fare il ristoro sono state calcolate in 6mila al secondo. Una richiesta talmente da mandare in tilt il sito delle agenzie delle Entrate e delle Dogane.

Le difficoltà derivano dalla sezione portafoglio che interagisce con i sistemi bancari. Non ci dovrebbero essere problemi dal tardo pomeriggio in poi.

Ricordiamo che l’iniziativa Cashback prevede una fase sperimentale, che partirà l’8 dicembre e chiude il 31 dicembre e prevede che il ‘ritorno’ del 10% scatti dopo 10 pagamenti effettuati con una carta e fissa comunque un limite massimo di rimborso di 15 euro per singola operazione (anche se superiore ai 150 euro).

Le norme a regime partiranno invece dal primo gennaio e prevedono l’anno suddiviso in semestri (1° gennaio 2021 – 30 giugno 2021; 1° luglio 2021 – 31 dicembre 2021; 1° gennaio 2022 – 30 giugno 2022) nei quali i meccanismi di rimborso rimangono immutati e anche i ‘tetti’ complessivi, anche se vengono chieste almeno 50 operazioni effettuati con la carta.

Ultimi Articoli

Scroll Up