Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Casinina: mercoledì cerimonia e targa commemorativa per le vittime civili della linea Gotica

Casinina: mercoledì cerimonia e targa commemorativa per le vittime civili della linea Gotica

Nel 75° anniversario della sua fondazione,  l’Associazione nazionale vittime civili di guerra (ANVCG) Onlus, unitamente alla direzione del Museo storico internazionale della linea gotica di Casinina (Pu), organizza una cerimonia per la posa di una targa commemorativa, dall’alto valore morale e simbolico, alla memoria delle vittime civili della linea gotica.

L’iniziativa, rivolta agli studenti e alla società civile, si svolgerà mercoledì 16 maggio 2018, dalle 9.30 alle 12.00, presso il parco della memoria del Museo storico di Casinina.

E’ realizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche ed ha ottenuto il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, del Comune di Pesaro e del Comune di Auditore.

Apriranno la cerimonia  le Autorità presenti.

A seguire gli interventi dei promotori: Aurelio Frulli, vice presidente nazionale ANVCG Onlus e Giovanni Tiberi,  direttore del Museo storico internazionale della linea gotica di Casinina.

Parteciperanno rappresentanze scolastiche da istituti di ogni ordine e grado.

E’ prevista la testimonianza diretta di alcune vittime civili di guerra.

Obiettivo della cerimonia – spiega ANVCG  Onlus – è quello di perpetrare la memoria ai caduti innocenti dei fatti bellici lungo la linea gotica e promuovere una cultura della pace e del ripudio della guerra nelle nuove generazioni, onorando il sacrificio delle vittime civili di guerra”.

Le vittime  per le battaglie lungo la linea fortificata gotica, che partiva  a sud di La Spezia e si estendeva per 20 Km lungo l’appennino tosco emiliano fino a raggiungere le alture tra Pesaro e Cattolica,  furono circa 72.000 tra i militari e 60.000 tra i civili (fonte ifg.uniurb.it).

Ultimi Articoli

Scroll Up