Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Cattolica, al MystFest Sabato noir con Franco Forte, Barbara Baraldi, Diego Lama e i vincitori del Premio Gran Giallo

Cattolica, al MystFest Sabato noir con Franco Forte, Barbara Baraldi, Diego Lama e i vincitori del Premio Gran Giallo

L’evento più atteso del MystFest chiude il festival sabato 18 giugno (Piazza 1° Maggio, ore 21) con Franco Forte, direttore de Il Giallo Mondadori e della Collana Urania, una firma d’oro del genere, che dialogherà con Barbara Baraldi e Diego Lama.

Barbara Baraldi, la regina del gotico, nel 2022 ha dato alle stampe il thriller Cambiare le ossa (Giunti Editore, 2022). Originaria della Bassa Emiliana, è autrice di thriller, romanzi per ragazzi e sceneggiature di fumetti per la serie Dylan Dog. Aurora Scalviati torna in un thriller impetuoso, costruito con precisione chirurgica, sorprendente fino all’ultima pagina. “Per trovare salvezza non basta cambiare la pelle. Serve cambiare le ossa.”

Diego Lama presenterà Il mostro di Capri (Mondadori, 2022), il suo ultimo libro dove torna il compassionevole, scorretto commissario Veneruso, e con lui l’Italia di fine Ottocento. “Al centro dell’intreccio, la ricerca di un terribile assassino, tanti personaggi realmente esistiti e la fantasia galoppante di uno scrittore che riesce a coinvolgere il lettore fino all’ultima riga.” Diego Lama è nato a Napoli, dove vive e lavora come architetto. Nella collana del Giallo Mondadori è uscita anche un’altra indagine del commissario Veneruso, Tutti si muore soli.

Con i suoi 181 racconti in gara, il Premio Gran Giallo della Città di Cattolica, concorso letterario giunto alla 49esima edizione dedicato ai racconti noir, giallo e di mistero, vede in giuria Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Simonetta Salvetti, Ilaria Tuti. Il racconto vincitore verrà pubblicato nella collana Il Giallo Mondadori.

La serata proseguirà con la consegna del Premio Alberto Tedeschi 2022 e del Premio Alan D. Altieri 2022.

La redazione del Giallo Mondadori ha stabilito che il vincitore della 43a edizione del Premio Alberto Tedeschi per il miglior giallo italiano è Matteo Guerrini con “Zōo-La Rabbia”, che sarà pubblicato nel Giallo Mondadori a luglio 2022.

La Supergiuria della 5ª edizione del Premio Alan D. Altieri Segretissimo dedicato alla spy story, presieduta da Franco Forte, ha stabilito che il vincitore è Scarlett Phoenix con il romanzo “R.E.D. Reaper”, che sarà pubblicato nella collana Segretissimo nel mese di agosto 2022.

In esclusiva per il MystFest 2022, suggestioni, brividi fantascientifici e visioni futuristiche troveranno una sintesi spettacolare in Cosmogonia (ore 22.30 Piazza 1° Maggio) performance con coreografie itineranti, corpi, musica e parole a cura di Festi Group.

Per i GIALLI SOTTO L’OMBRELLONE. INCONTRI CON GLI AUTORI alle 18 presso i Bagni 70/71 Oasis di Cattolica (Via Ferrara angolo Via Carducci) Giorgio Bastonini presenta Uno strano Pubblico Ministero, il suo romanzo di esordio con Mondadori. Giorgio Bastonini, classe 1961, ha vinto il premio “Esperienze in giallo” di Fossano, “Beer Book”, e “Giallo Latino” per racconti brevi, oltre a ricevere altri riconoscimenti. Ama scrivere sin da bambino; numeri e parole lo definiscono da sempre, gli uni per lavoro e le altre per la passione.

Diego Di Dio presenta Ultimo Sangue (La Corte Editore), un noir feroce che si sviluppa tra i quartieri malfamati di Napoli e Castel Volturno. Scrittore, editor, docente di scrittura e di editoria, è fondatore dell’agenzia letteraria Saper Scrivere. Ha pubblicato diversi racconti con il Giallo Mondadori e Delos Digital, ricevendo anche la menzione d’onore al Gran Giallo di Cattolica 2014.

Andrea Franco presenta Negli occhi di Hanya (Delos Digital), un racconto di fantascienza che vede protagonisti i membri di una squadra di assassini professionisti. Andrea Franco, classe 1977, ha pubblicato numerosi romanzi e racconti con Mondadori.

Alle 23.30 si accende nuovamente il grande schermo del Salone Snaporaz (piazza del Mercato 15) per le VISIONI NOTTURNE, proiezioni cinematografiche di classici della fantascienza, presentate da Joe Denti, narratore della storia del cinema, in collaborazione con Circolo Cinema Toby Dammit. Questa sera è prevista la proiezione del film Midnight Special di Jeff Nichols [USA, 2016, 111 min], il primo film non indipendente realizzato dal regista, che ha citato tra le sue fonti di ispirazione Starman di John Carpenter, Incontri ravvicinati del terzo tipo ed E.T. l’extra-terrestre di Steven Spielberg. Un’opera di fantascienza insolita e ambigua, capace di mescolare sentimenti e profonde riflessioni.

In mostra al Centro Culturale Polivalente Urania – 70 anni di storie dal futuro, una selezione di opere originali di Franco Brambilla, volumi e riviste del Fondo di documentazione del giallo e della fantascienza della Biblioteca comunale.

Invasioni da Mutonia, mutazioni di rottami. Sculture per i corpi e per lo spazio, installazioni di Lu Lupan, della Mutoid Waste Company sono visibili in piazza 1° Maggio.

DOMENICA 19 GIUGNO

CHIUSURA DEL FESTIVAL (ore 21.00 – Piazza 1° Maggio)

Omaggio a Vangelis, compositore e polistrumentista autore di celebri colonne sonore con la proiezione del film capolavoro Blade Runner di Ridley Scott.

www.mystfest.com

Ultimi Articoli

Scroll Up