Home > Ultima ora cronaca > Cattolica. Bambina terrorizzata mentre passeggia nel parco

Cattolica. Bambina terrorizzata mentre passeggia nel parco

Una bambina di 11 anni è rimasta terrorizzata durante una sua passeggiata in una zona residenziale di Cattolica vicino a via Giuseppe Di Vittorio

Stava portando a passeggio i suoi cagnolini quando, secondo il racconto fatto ai carabinieri, si è sentita afferrare una mano da un uomo di colore: Impaurita è scappata da quel tentativo di bloccarla e si è rifugiata in un bar nelle vicinanze. E’stata subito soccorsa dal gestore e da un cliente. L’extra comunitario l’aveva inseguita sino al bar. Non è certo se per chiarire con la bambina un eventuale equivoco o se per continuare nel suo tentativo di molestare la bambina. Un cliente del bar ha difeso la bambina in attesa dell’arrivo dei Carabinieri di Cattolica.

L’uomo è stato condotto in caserma. Si tratta di un 30enne originario della Liberia senza precedenti penali. I Carabinieri stanno ancora approfondendo ciò che è successo. La bambina continua a ripetere che l’uomo ha tentato di prendergli la mano. Se le accuse della bambina vengono confermate l’extracomunitario rischia una denuncia per violenza privata.

Scroll Up