Home > Ultima ora cronaca > Cattolica da domani diventa la Regina de ghiaccio

Cattolica da domani diventa la Regina de ghiaccio

Si avvia ufficialmente il programma delle Feste al quale abbiamo lavorato con impegno e spirito di condivisione – il commento del Sindaco Mariano Gennari – Il fascino delle luminarie natalizie ci accompagnerà in questo periodo dell’anno stimolando fratellanza e sorrisi. Auguriamo a tutti i cittadini ed alle famiglie che arriveranno a Cattolica in queste settimane di trascorrere giornate serene. E insieme, anche un pensiero anche a chi in questo periodo dell’anno intensifica l’orario di lavoro per garantire una città organizzata ed accogliente”.

Sarà accesa domani sabato 2 dicembre alle ore 17.00 una Grande Palla di Natale allestita in Piazza Nettuno. Un’attrazione luminosa di 15m x 10, che saprà scaldare l’atmosfera natalizia con il suo fascino luccicante. Grandi e piccini potranno entrare all’interno della Grande Palla, sedersi sulle panchine interne e lasciarsi avvolgere dall’imponente cupola di luce. La Grande Palla sarà anche la perfetta location per i selfie che immortaleranno i momenti più belli del Natale 2017 a Cattolica, per moltiplicare anche sui social network il clima natalizio ispirato dal programma di Regina di Ghiaccio.

All’incanto della luce si accompagnerà la musica: dalle 17.00 si svolgerà il Concerto del Coro di Mani Bianche della Scuola Primaria di Cattolica, a cura dell’Associazione Culturale LiberaMusica.

Aprirà le porte domani anche il Paese dei Balocchi, in Piazza della Repubblica (Arena della Regina). Al via dalle ore 10.00 tantissime attrazioni pensate per tutta la famiglia: la ruota panoramica alta 20 m, per godere dall’alto lo spettacolo della Regina di Ghiaccio, l’autoscontro, tagadà, jumping, le giostrine, il brucomela e la barchetta che sapranno far divertire i tanti bambini attesi. A deliziare i palati di tutti, sarà allestita anche la casina dei dolciumi.

Allestita anche la pista di ghiaccio realizzata appositamente per Cattolica e che in piazza Primo Maggio circonda la fontana delle Sirene.

Ultimi Articoli

Scroll Up