Home > Ultima ora cronaca > Cattolica: da domani inizia la gestione da parte di Farmacie Comunali di Riccione

Cattolica: da domani inizia la gestione da parte di Farmacie Comunali di Riccione

Farmacie Comunali di Riccione SpA, la società che gestisce già con successo le farmacie Comunali di Pesaro e Riccione si è aggiudicata il bando di affidamento delle Farmacie Comunali anche a Cattolica con un canone annuo di 117.123,00 euro.

Dopo anni e anni di balletti, in cui le amministrazioni che si sono succedute a Cattolica, hanno speso tempo e denaro tra consulenze e incontri di ogni tipo, senza però mai concludere nulla, la nuova amministrazione pentastellata, in pochi mesi, utilizzando solo le risorse del Comune, ha portato a casa un risultato straordinario per la comunità.

Un risultato eccelso sia per quanto riguarda la parte finanziaria che per quanto riguarda i servizi. È corretto inoltre ricordare che buona parte delle opere di investimento messe a bilancio nell’ultima variazione (i lavori di via Dante sono finanziati proprio dai proventi che stanno già iniziando ad arrivare dall’affido delle Farmacie).

Le Farmacie Comunali, necessitavano di urgenti investimenti, sia economici che di risorse umane, ma anche a fronte di questi investimenti, per motivi strutturali e del sistema organizzativo/distributivo del settore in Italia, non sarebbero mai potute diventare concorrenziali in servizi e prezzi con le organizzazioni private presenti sul mercato, di qui la scelta più sensata per la Comunità, di mantenerne la proprietà ma di affidarle ad un gestore privato credibile, che sapesse valorizzarle, dotarle di servizi all’avanguardia pagando un giusto affitto alla città.

Quello delle Farmacie Comunali è un’altro esempio delle tante cose lasciate in sospeso per anni, mai risolte dalle precedenti amministrazioni, di cui ci siamo fatti immediatamente carico e portato a termine nel minor tempo possibile”, ha dichiarato il Sindaco Mariano Gennari.

Scroll Up