Home > Cronaca > Cattolica, festeggiano Capodanno a suon di decibel, arrivano i Carabinieri e scappano sul tetto

Cattolica, festeggiano Capodanno a suon di decibel, arrivano i Carabinieri e scappano sul tetto

Musica a tutto volume, vicini irritati e Carabinieri subito allertati accorsi sul posto per smascherare 8 persone a Cattolica, che  avevano deciso di organizzare un party privato in casa durante la notte di San Silvestro disturbando la quiete pubblica.

Una volta arrivati i Carabinieri avevano provato a contattare il proprietario dell’abitazione ma i convitati, otto,  nel frattempo si erano rifugiati sul tetto ma sono subito stati smascherati, costretti a spegnere la musica e identificati. Immediata la denuncia per disturbo delle occupazioni e del riposo. Due di loro sono stati denunciati anche per violazione delle normative anti covid. Erano infatti arrivati dalle Marche.

Nel corso della scorsa notte la Compagnia di Riccione, sin dalle ore 20.00, ha impiegato 10 pattuglie per un totale di 20 militari, controllate circa 150 persone e 30 autoveicoli.

 

Ultimi Articoli

Scroll Up