Home > Speciale Elezioni > Cattolica, PD: domani incontro con Zoffoli e De Monte

Cattolica, PD: domani incontro con Zoffoli e De Monte

In vista delle elezioni europee di domenica 26 Maggio il circolo del PD di Cattolica organizza, domani sera, alle ore 21, a Radio Talpa, un’iniziativa pubblica che vedrà come relatori gli Europarlamentari del PD Damiano Zoffoli e Isabella De Monte ed il Segretario provinciale del PD Filippo Sacchetti.

Alla serata è stato dato come titolo “Quale futuro immaginiamo per l’Unione Europea” e questo perché verrà spiegata innanzitutto la visione del PD su un tema così cruciale, per poi allargare la discussione ad altri argomenti molto importanti come ad esempio l’ambiente, i trasporti ed il turismo.

I partecipanti avranno la possibilità di dialogare su queste tematiche con chi ha lavorato concretamente al Parlamento Europeo nella legislatura che sta svolgendo al termine, infatti Damiano Zoffoli è membro della commissione ambiente mentre Isabella De Monte di quella trasporti e turismo.

Invito i cittadini a partecipare all’iniziativa di domani sera – dichiara Alessandro Belluzzi segretario PD Cattolica – è un’occasione molto importante per capire le posizioni del PD in vista delle prossime elezioni europee. Molti cittadini vedono l’Europa come qualcosa di lontano ma oggi buona parte delle decisioni che toccano da vicino le vite delle persone vengono prese a Bruxelles, per questo è fondamentale avere un quadro chiaro su cosa è stato fatto negli ultimi 5 anni al Parlamento Europeo e quali proposte sono in campo per il futuro, soprattutto in merito a temi cruciali per il nostro territorio come l’ambiente, i trasporti ed il turismo. Molti partiti che si presentano alle prossime elezioni europee stanno dipingendo l’Europa come la causa di tutti i mali, Lega,M5S e Fratelli d’Italia fanno a gara per mandare messaggi che vanno nella direzione dello smantellamento dell’UE, come PD abbiamo una visione completamente diversa, sostenendo che il percorso Europeo va si migliorato ma soprattutto completato nella direzione degli Stati Uniti d’Europa”, conclude Belluzzi.

Scroll Up