Home > Primo piano > Cattolica, pensionato e incensurato preso con oltre mezzo kg di droga mentre spaccia a un 19enne

Cattolica, pensionato e incensurato preso con oltre mezzo kg di droga mentre spaccia a un 19enne

69 anni, pensionato e incensurato, aveva ben più di mezzo chilo di droga ed è stato sorpreso dai Carabinieri di Cattolica mentre trattava lo spaccio con un ragazzo di 19 anni. S.S., l’anziano cattolichino è stato così arrestato insieme al giovane, operaio di Pesaro, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,

I militari, che evidentemente tenevano d’occhio il ragazzo, lo hanno notatoa casa dell’uomo a Cattolica ed hanno quindi proceduto a un controllo. Una volta in casa hanno subito sentito l’odore di stupefacente che aleggiava nell’abitazione. Dalla perquisizione sono saltati fuori circa 500 grammi di hashish e 111 grammi di marijuana.

Davanti a un quantitativoc osì rilevante, i militari hanno ponsato che il giovane fosse andato a trovare il pensionato per fare rifornimento e quindi hanno perquisito anche presso la sua abitazione a Pesaro, ritrovando altri 30 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e più di quattromila euro in contanti, chiaramente provento dell’attività di spaccio.

Sentito il Pm riminese di turno, il sessantanovenne è stato accompagnato a casa in regime di arresti domiciliari mentre il giovane pesarese è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Riccione – come disposto dalla competente Autorità giudiziaria di Pesaro. Il rito direttissimo è previsto per questa mattina.

Ultimi Articoli

Scroll Up