Home > Ultima ora politica > Cattolica, sindaca su Pronto Intervento Ospedale: “Nessuna chiusura notturna”

Cattolica, sindaca su Pronto Intervento Ospedale: “Nessuna chiusura notturna”

Niente allarmismi per il pronto intervento dell’Ospedale Cervesi di Cattolica. Dopo le notizie apparse sulla stampa locale di un possibile ridimensionamento dell’operatività del servizio, legata alle ore notturne, arriva una schiarita rassicurante grazie ad un primo confronto tra l’Amministrazione ed i vertici dell’Ausl Romagna.

A rassicurare i cittadini è stata la Sindaca Franca Foronchi durante la seduta del Consiglio Comunale svoltosi nella serata di ieri presso il Centro Culturale Polivalente. “Insieme all’Assessore Nicola Romeo – spiega la Prima cittadina – abbiamo avuto un colloquio telefonico con il dottore Tiziano Carradori, Direttore Generale dell’Ausl Romagna, e con il dottor Riccardo Varliero a capo del Distretto Sanitario di Riccione. Entrambi ci hanno spiegato che le notizie apparse sui giornali non sono frutto di loro dichiarazioni. Successivamente, in serata, il dottor Carradori mi ha ricontatta assicurandomi che il pronto intervento rimarrà aperto anche nelle ore notturne. La carenza di personale medico è reale, non è un tema che riguarda esclusivamente Cattolica ma è una questione nazionale. Si tratta di una problematica nota da mesi, non relativa a questi giorni. Al momento possiamo tranquillamente affermare che dopo i colloqui telefonici di stamattina, una seguente riunione tra i responsabili dell’Ausl Romagna, e a soprattutto al termine della telefonata pomeridiana del dottor Carradori l’operatività del pronto intervento dell’Ospedale Cerversi di Cattolica rimane invariata. Tuttavia, dovremo mantenere l’attenzione alta su questo argomento”.

Ultimi Articoli

Scroll Up