Home > Ultima ora > Cattolica, il sindaco: “Il porto va completato velocemente!”

Cattolica, il sindaco: “Il porto va completato velocemente!”

Il Sindaco di Cattolica Gennari Mariano chiarisce la situazione dei lavori di completamento del molo di levante del Porto di Cattolica

Progetto complessivo già studiato, approvato e autorizzato dalla Conferenza dei servizi e deliberato della Regione Emilia Romagna d’intesa con la Regione Marche.

Per la realizzazione dell’opera sono stabiliti metodi e modalità per il completamento, che prevede due fasi distinte:

fase 1) realizzazione del prolungamento del molo lato Gabicce Mare di circa 35,00 metri in asse al molo esistente; (fase già completata)

fase 2) ulteriore prolungamento del molo di circa 30,00 metri, inclinato di 135° rispetto all’asse del molo esistente e di circa 40° rispetto al nord;

«Quando i miei colleghi di Misano e Riccione parlano di “nuovi sassi in mare”, posso solo immaginare che non siano dettagliatamente informati riguardo l’argomento “molo di levante”, perché questo è un progetto già autorizzato e deliberato da organi superiori da diverso tempo (DGR del 2009), con tavoli tecnici specializzati che hanno lavorato per anni prima di fornire le specifiche, metodi di realizzazione e gli screening da attuare.

Non ci devono essere giochi politici quando si trattano argomenti quali la sicurezza della navigazione, l’agibilità nautica, i posti di lavoro afferenti al Porto e alla marineria di Cattolica. 

Cattolica è un Porto Regionale, che va completato velocemente!

Dal momento del mio insediamento, ho stimolato le autorità competenti, sia localmente che in Regione e tutti in ogni momento hanno condiviso l’urgenza dei lavori di completamento del Porto di Cattolica.

Ben vengano i tavoli tecnici e politici per condividere progetti nuovi, ma non è questo il caso, visto che si tratta della conclusione di un progetto già ampiamente studiato e deliberato da tutti gli enti superiori coinvolti».

Ultimi Articoli

Scroll Up