Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Cattolica: venerdì inaugura “Geisha”, la mostra di Luciana Livi

Cattolica: venerdì inaugura “Geisha”, la mostra di Luciana Livi

Venerdì 9 novembre alle ore 19 si inaugura alla Galleria Comunale Santa Croce, in via Pascoli, 21, la mostra “Geisha”. Dipinti e oggetti di Luciana Livi organizzata dal Comune di Cattolica, dall’assessorato alla Cultura, e dalla Galleria Comunale Santa Croce.

La Geisha, figura tipica della tradizione giapponese, donna istruita nella danza, nella musica e nella rituale cerimonia del tè, che interviene a rallegrare noiosi conviti, ma anche donna di facili costumi, è un tramite (espediente), utilizzato dall’artista per coinvolgere il pubblico in un viaggio nella percezione di un estremo oriente, una volta misterioso ed elegantemente arcano, oggi sempre più familiare e stereotipato. La Geisha come riscoperta delle tradizioni, contro l’invasione del sushi take-away e dei luoghi comuni su ciò che non è più esotico. L’eleganza e le raffinate decorazioni tipiche dell’arte orientale, reinterpretate dall’artista, sono un simbolo della resistenza alla globalizzazione che tende all’omologazione. La presenza di paesaggi misteriosi, anche sé a volte inquietanti, vuole portare lo spettatore in un mondo che non può essere interpretato solo con la razionalità, ma dove bisogna lasciare spazio a sentimenti ed emozioni (ed immaginazione). Nelle opere proposte, c’è la traccia di una continua ricerca di equilbrio estetico, tra classicismo e romanticismo, che vuole liberare le più svariate suggestioni nell’osservatore.

Contenuto sponsorizzato

 

Luciana Livi nata a Gabicce Mare ( PU ) vive e risiede a Pesaro.

Consegue il diploma di Maestro d’arte, presso l’Istituto Statale d’Arte Mengaroni di Pesaro, si diploma in Pittura, presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, e si diploma in Restauro di dipinti, presso l’Accademia Cappiello di Firenze.

Ha esposto in molte gallerie d’arte italiane e alcune straniere tra cui si riportano solo quelle più importanti:

Premio Trevi Flash Art Museum”, (Trevi PG);

Panorama Italiano 1”, Trevi Flash Art Museum, (Trevi PG);

Premio Marche”, Mole Vanvitelliana, Ancona;

Hebron”, Galleria Diecidue, Milano;

Multimediamania”, Festival Europeo della comunicazione audiovisiva breve, Palazzo Reale, Napoli;

Atlante”, Geografia e storia della giovane arte italiana, Museo di arte contemporanea, Sassari;

La macchina pulsante”, Music Art, Palazzo Honoris, Brescia “In Video”, Kio Gallery, Budapest;

Sedmica Italiijanske Kulture”, Banja Luka, Rep. Serpska, Bosnia Herzegovina;

Ha realizzato Trompe l’oeil e Murales, in luoghi pubblici e privati, tra cui la rinomata (e molto visitata) Piazza di Sopra la terra, Lipari, Isole Eolie, Sicilia. Ha lavorato come decoratrice presso l’Hotel Ancora, Stintino (Alghero – Sardegna), e presso l’Hotel Cala Rosa, sempre a Stintino.

E’ stata presidente del Circolo Culturale Ricreativo L’8 di Pesaro, organizzando mostre d’arte, concerti, letture di poesie, e molte altre iniziative culturali. Ha gestito l’Enoteca Comunale di Palazzo Gradari, realizzando mostre e concerti.

Ha organizzato e tenuto corsi d’arte e disegno per bambini e adulti.

La mostra resterà aperta fino al 25 novembre, con il seguente orario: venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 19 – Ingresso libero

 

Info:

0541 966603

www.cattolica.net

Scroll Up