Home > LA LETTERA > Centro Storico: “Parcheggi riservati ai residenti e disabili costantemente occupati abusivamente”

Centro Storico: “Parcheggi riservati ai residenti e disabili costantemente occupati abusivamente”

La situazione parcheggi e traffico per chi abita in centro storico è ormai disastrosa.

I lavori attorno alla Rocca ed in generale nel centro di Rimini, hanno modificato la viabilità in modo disastroso.

Per chi come me abita in centro storico è diventato un incubo.

Per carità, il centro sta assumendo un aspetto bellissimo, ma anche i diritti di chi vi abita andrebbero tutelati.

Ad esempio, per arrivare nella zona del centro attorno a Via Bonsi occorre fare giri assurdi.

Il tutto aggravato dalla presenza e dal circolare in zona a traffico limitato di auto che non ne hanno il diritto.

A questo si somma il discorso parcheggi: il comune continua a ridurli attorno al centro (se non per quelli a pagamento) e quelli riservati ai residenti sono puntualmente occupati da chi viene in centro per una cena o per un aperitivo. In Via Bastioni Occidentali i parcheggi sono perennemente occupati da chi non ha il permesso.

Qualche mese fa c’era il polmone di via Bastioni Meridionali, ma ora con la chiusura della zona della Rocca questa via è diventata a doppio senso e non si parcheggia più.

Ho più volte segnalato al cosa alla polizia municipale, ma intervengono solo quando ci sono delle auto che occupano posti per i disabili.

Vi allego un po’ di immagini di Via Isotta degli Atti che vi fanno vedere chiaramente sia auto che occupano senza diritto i posti per i disabili, sia auto che non potrebbero entrare in ZTL… guardate bene queste immagini, sono interessanti.

Noi residenti non siamo minimamente tutelati.

Almeno potremmo avere una sorta di abbonamento gratuito o a costo calmierato per i parcheggi a pagamento?

Personalmente credo sarebbe sufficiente che la polizia municipale incrementasse decisamente i controlli e non permettesse il parcheggio in centro storico a chi non ne ha il diritto.

Invito a percorrere le vie del centro al venerdì o al sabato sera, giusto per farsi una idea.

 

M. F.

Un cittadino del centro storico.

 

 

Ultimi Articoli

Scroll Up