Home > Ultima ora cronaca > Pievesestina, isolato il primo caso di variante brasiliana in Romagna

Pievesestina, isolato il primo caso di variante brasiliana in Romagna

Al laboratorio di Pievesestina di Cesena è stato refertato il primo tampone positivo alla variante brasiliana riferito ad un paziente residente in Romagna. Lo riporta l’edizione locale del Corriere Romagna.

L’uomo è un 50enne che a inizio marzo era rientrato da un viaggio in Brasile all’inizio del mese ed è stato ricoverato nel reparto Covid ordinario all’Ospedale Morgagni a metà marzo. Poco dopo il rientro aveva accusato i primi sintomi e rapidamente il suo quadro clinico è peggiorato.

I suoi familiari sono stati isolati ed è ancora in corso il tracciamento dei contatti avuti dal cinquantenne.

Negli scorsi mesi casi di contagio analoghi ovvero da variante brasiliana era stati sporadicamente accertati in Emilia in particolare a Bologna e Modena.

Ultimi Articoli

Scroll Up