Home > Cronaca > Classifica qualità della vita, ItaliaOggi mette Rimini al 68° posto

Classifica qualità della vita, ItaliaOggi mette Rimini al 68° posto

Pordenone al primo posto della classifica sulla qualità della vita, seguita da Trento. Nella scorsa edizione le parti erano invertite. In coda, invece, scivola Foggia. Queste le principali variazioni registrate nella classifica annuale di Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, giunta alla ventiduesima edizione ed in edicola con l’edizione di lunedì 30 novembre.

Non manca l’effetto Covid. Le province più colpite dalla prima ondata della pandemia sono infatti quelle che perdono più posizioni in classifica generale. La ricerca quest’anno ha potuto monitorare con precisione gli effetti della diffusione del virus e dei conseguenti lockdown grazie anche all’inserimento di nuovi indicatori che, elaborano i recentissimi dati Istat, resi disponibili il 12 ottobre, sul numero dei decessi nei primi otto mesi dell’anno, comune per comune. Il dato è stato aggregato a livello provinciale e si è calcolato la variazione percentuale tra i primi otto mesi e la media dei cinque anni precedenti.

Queste variabili hanno portato in Emilia Romagna ad una retrocessione di 41 posizioni per Piacenza e di 8 posizioni per Rimini passando dal 60esimo al 68esimo posto.

Con questa posizione la Provincia di Rimini viene collocata nel 3° gruppo che significa condizione scarsa. Rimini è in questo cluster assieme a Piacenza. Tutte le altre province della Regione hanno condizioni migliori e collocate nel gruppo 2 – accettabile

Venendo ai vari segmenti analizzati la Provincia di Rimini si colloca:

  • Affari e Lavoro 6° posto +8 posizioni sul 2019
  • Ambiente 28° posto +30 posizioni sul 2019
  • Reati e sicurezza Ultimo posto come nel 2019
  • Sicurezza sociale 57°posto -31 posizioni sul 2019
  • Istruzione Formazione Capitale Umano 39° posto come nel 2019
  • Popolazione 37° posto -6 posizioni sul 2019
  • Sistema di Salute 56° posto +11 sul 2019
  • Tempo libero 2° posto come nel 2019
  • Reddito e ricchezza 65° posto come nel 2019

 

Una indagine che conferma Rimini in testa per tempo libero piazzandosi 2° dietro a Siena. Rimane l’annoso problema della sicurezza che vede Rimini all’ultimo posto come negli anni precedenti. Come è noto vi una discussione aperta da anni su questo aspetto. Le statistiche non tengono conto dei flussi turistici deformando in modo evidente la realtà.

Scroll Up