Home > Poesia > Claudio Castellani: «Ho chiesto aiuto ai fiori»

Claudio Castellani: «Ho chiesto aiuto ai fiori»

Ho chiesto aiuto ai fiori
per sconfiggere la solitudine

mi hanno detto
domanda alle api

e le api alla terra
e la terra ai vermi

quelli erano muti -affamati
dentro la pancia di un riccio morto

ho saltato gli intermediari
ho chiesto alla solitudine- direttamente

non aveva tempo -per rispondermi
assediata da troppi ospiti -giardinieri come me

gente semplice -e magari senza peccato
ma dispersa tra api -fiori- web- vermi -auto e grattacieli

Claudio Castellani (Caravaggio, 1949)

Scroll Up