Home > Ultima ora economia e lavoro > Come promuovere il business sui social media?

Come promuovere il business sui social media?

Le idee di business sono tantissime, richiedono elevata creatività e capacità di analisi del mercato. Da un qualsiasi bisogno o micro-bisogno dei clienti che non è stato ancora soddisfatto può nascere una nuova attività, che si rivolge ad una certa nicchia e mira ad offrire una soluzione che sia efficace.

Tuttavia, come è possibile promuovere il proprio business? La domanda è complessa, ci sono delle regole che vanno seguite, ma bisogna mantenere la mente aperta per trovare strade nuove non ancora battute, poiché è l’originalità che fa la differenza. Il marketing diventa uno strumento molto utile per farsi conoscere. Inoltre, i social media sono un potentissimo mezzo per ampliare l’esposizione dei propri contenuti e far conoscere i propri valori di brand in maniera esponenziale.

Anche sui social media, esistono strategie, regole da rispettare, metodi per agganciare e fidelizzare i propri follower, e altro ancora. Ma, nel concreto, come è possibile promuovere il tuo business sui social media?

Ebbene, vedremo delle strategie per aumentare il numero di seguaci ed ottenere nuovi like, commenti ed interazioni. Lo scopo è di aumentare l’engagement e far sì che gli utenti parlino di te, del tuo business e della tua pagina in maniera positiva.

Comincia con il primo post!

Dopo aver creato il tuo profilo completo di dati, devi pur cominciare con qualcosa. Il primo post rappresenta un passo importante per far vedere al mondo dei social media che esisti anche tu. Inoltre, rappresenta il tuo primo contatto con i fan, che vedranno per la prima volta quali prodotti o servizi offri.

Il primo post è molto importante. Deve essere accattivante, deve invogliare la persona che guarda a seguire la tua pagina per scoprire gli sviluppi futuri, e deve fare una promessa che deve essere mantenuta al fine di aumentare la coerenza e credibilità di brand. Insomma, è come se un’azienda fisica tenesse una cerimonia di apertura: deve essere qualcosa di speciale, di positivo, qualcosa che rimanga impresso nella mente delle persone.

Puoi già presentare che cosa fai, i tuoi campi di applicazione, le modalità con cui approcci il problema. Un altro fattore importante è che, qualunque sia la cosa mostrata nel post, essa sia originale, anche solo per come viene mostrata! Se affronti una problematica comune ma in una maniera completamente diversa, la gente deve capirlo subito guardando il post.

Sii creativo, non avere paura di osare, e sii coerente e realistico con ciò che prometti. Gli utenti lo apprezzeranno e saranno già predisposti positivamente a parlare del tuo business con amici, parenti e colleghi.

Pubblica con regolarità

Dopo aver pubblicato il primo post, devi continuare a pubblicare contenuti con regolarità. Ciò ha due funzioni:

1. Mantiene il tuo business visibile sul Feed del social media in questione, raggiungendo i fan con cui hai già interagito e captandone di nuovi. L’algoritmi di Instagram, ad esempio, ti premierà, incrementando la visibilità dei tuoi post;

2. Incrementa la tua immagine aziendale: il tuo busine blog deve essere sempre presente nella vita delle persone. Far vedere post nuovi, con contenuti nuovi e nuove iniziative, può aiutare il tuo business nella sua crescita.

All’inizio non è detto che otterrai il riscontro che il tuo business merita. Le persone necessitano di tempo: devono abituarsi al tuo brand, alla tua immagine e ai tuoi prodotti o servizi. Devono capire che non sei uno o una come gli altri, che quello che fai è serio, segue un criterio e soddisfa un bisogno importante.

Valuta di incrementare il budget pubblicitario

“Tutti desiderano le uova della gallina poiché, quando la gallina ha fatto l’uovo, canta”.

Questa frase significa che devi far sapere a tutti che il tuo business esiste. Gli allevatori corrono a raccogliere le uova di gallina perché lei fa sapere a tutti che le ha fatte. Anche altri animali fanno le uova, ma non cantano, e di conseguenza tutti corrono da chi, invece, canta.

La spesa pubblicitaria serve proprio a far cantare il tuo business. Tutti devono sapere che ci sei anche tu. Se grosse aziende come Amazon spendono una cifra considerevole in pubblicità un motivo c’è.

Esistono, a proposito, numerosi metodi per incrementare la visibilità dei tuoi contenuti. Puoi sfruttare gli strumenti promozionali offerti da Instagram per raggiungere più utenti. Tuttavia, questa forma di pubblicità presenta alcuni svantaggi, tra cui quella da non sottovalutare per cui gli utenti capiscono subito che è una pubblicità.

Ci sono altri metodi, più discreti ma ugualmente efficaci. Servizi come quello offerto da ComprareFollower consentono di aumentare i propri follower Instagram, Facebook e Twitter in maniera graduale, naturale e assolutamente indistinguibile da altri follower. Gli utenti sono certificati, riconosciuti e reali.

Anche questa pratica nasconde, comunque, delle insidie. L’algoritmo dei social media sa riconoscere una crescita improvvisa e non genuina del numero di follower. Questo problema può essere risolto acquistando pacchetti di follower in maniera graduale. In tal modo, né l’algoritmo né i tuoi seguaci capiranno che si tratta di una forma pubblicitaria.

Sappi che lo fanno tutti. Dai politici più in vista, ai food e travel blogger, passando per gli influencer, queste pratiche sono molto più diffuse di quanto si voglia credere, e nessuno lo ammette poiché nessuno può dire con precisione che vi siano stati acquisti pubblicitari.

Dai spazio alla tua creatività

I numeri senza un riscontro di creatività nei post contano poco. Devi offrire qualcosa alle persone che ti seguono. Pubblica con regolarità e valuta di redigere un piano editoriale per pianificare con precisione i tuoi post e i contenuti che sono mostrati.

Valuta di aggiungere giorni particolari in cui si tengono eventi, dirette social e chiacchierate con i tuoi fan. Invitali ad interagire con i tuoi post, così da incrementare i tuoi numeri e generarne altri. Le persone adorano partecipare a qualcosa di “social”, e più persone vi partecipano e più vi parteciperanno.

Analizza cosa non funziona e correggi il tiro. Pubblica contenuti interessanti e varia la tua programmazione.

Soprattutto, ai follower piace vedere qualcosa di creativo, che esce dall’ordinario e che può far uscire anche loro dalla monotonia della quotidianità. Sii la spinta che porta alle persone un po’ di allegria durante le giornate noiose a cui tutti, prima o poi, vanno incontro periodicamente.

Con la costanza di possono costruire grandi cose. Il tuo business ha bisogno di tempo, competenza, determinazione e voglia di distinguersi. Prima o poi, riuscirai a creare una fanbase di persone che ti sostengono, parlano di te e dei tuoi prodotti e spingono il tuo business più di qualsiasi pubblicità.

Ultimi Articoli

Scroll Up