Home > Ultima ora politica > Comitato Civico: “La chirurgia di Novafeltria deve essere ristrutturata”

Comitato Civico: “La chirurgia di Novafeltria deve essere ristrutturata”

Il Comitato Civico “ Giù le mani dall’Ospedale di Novafeltria” con una nota

In occasione dell’incontro che si terrà venerdì prossimo tra i sindaci dell’Alta Valmarecchia e la direzione della AUSL della Romagna, vorremmo venisse affrontato e definito, una volta per tutte, l’assetto dell’Unità Operativa di Chirurgia del nostro ospedale.

Dopo il pensionamento del dr. Tizzi avvenuto alla fine dello scorso anno, non si è provveduto ancora alla sua sostituzione “fanno sapere dal Comitato civico “ Giù le mani dall’Ospedale di Novafeltria”.

Al Dr Rossi, unico chirurgo rimasto, è concessa una sola presenza settimanale in reparto per la parte restante è chiamato ad integrare il personale della chirurgia Riminese diretta dal Dr Garulli.

Occorre – prosegue il comunicato – la pronta sostituzione del chirurgo e la nomina di un responsabile interno all’unita operativa, e non un facente funzione, esterno come è attualmente. Questo consentirebbe di programmare in autonomia gli interventi chirurgici elettivi e contemporaneamente offrire l’indispensabile supporto al Pronto Soccorso, schema caratteristico di un ospedale in aree disagiate

L’’azienda è solita opporre sui tavoli di confronto la seguente frase : “ saranno i chirurghi di Rimini a garantire gli interventi programmati a Novafeltria”. Obiezione che non regge più perché, come già detto, si è sempre verificato il contrario e cioè, gli interventi elettivi dei pazienti residenti in Alta Valle vengono programmati  al  ” Franchini” di Santarcangelo o al “Infermi” di Rimini.

Ricapitolando la dotazione di due chirurghi, di cui uno responsabile e l’adeguamento del personale infermieristico, assicurerebbe il normale funzionamento dell’Unità Operativa nel nostro ospedale non sarebbe più soggetto a continui cambi di attività a secondo dei “bisogni” degli ospedali di costa che ci risultano sufficientemente strutturati”

 

Ultimi Articoli

Scroll Up