Home > Ultima ora politica > Comitato per il NO nel referendum costituzionale Rimini: “Sea Watch, immonda e tragica farsa”

Comitato per il NO nel referendum costituzionale Rimini: “Sea Watch, immonda e tragica farsa”

Coordinamento democrazia costituzionale Emilia Romagna – Comitato per il NO nel referendum costituzionale Provinciale Rimini si scagliano contro il vice premier Matteo Salvini per la vicenda della Sea Watch.

“Non si può accettare – si legge in un comunicato – la malvagia e immorale condotta del ministro degli interni che con ferocia pari al più bieco razzismo, impedisce a quarantadue naufraghi allo stremo delle forze di sbarcare da una nave che ha avuto il solo “torto” di salvargli la.vita. Tanto meno è giustificabile il silenzio pavido e complice degli alleati di governo. Nemmeno negli incubi più oscuri delle persecuzioni razziali potevamo immaginare che l’Italia precipitasse al gradino più basso della dignità di uno Stato che ancora formalmente riconosce la dichiarazione dei diritti umani non più rispettandola”.

“Eleviamo la più netta e forte condanna di questi aberranti comportamenti e intimiamo di salvare i naufraghi e rispettare il coraggio e la dignità civile del comandante della nave Carola Rackete che sta dimostrando in una situazione drammatica la sua straordinaria umanità e la sua capacità professionale. È ancor più grave e perfino beffardo che mentre si monta un caso internazionale intorno alla See Watch, nello stesso tempo altri migranti sbarcano a Lampedusa e ovunque nell’indifferenza delle autorità, a riprova che Salvini, strumentalizza biecamente gruppi di persone in estrema difficoltà, solo per i suoi immorali calcoli politici, è venuta l’ora che i cittadini, le forze democratiche le istituzioni a presidio della legalità repubblicana adottino provvedimenti conseguenti contro questa immonda e tragica farsa”, conclude la nota.

http://www.referendumcostituzionale.online/

Scroll Up