Home > Ultima ora economia e lavoro > Confesercenti Rimini al nuovo governo: “Subito tetto alle bollette”

Confesercenti Rimini al nuovo governo: “Subito tetto alle bollette”

“Auguri di buon lavoro a tutti i parlamentari neoeletti, con l’auspicio che si possa formare in tempi brevi un nuovo esecutivo”: così Fabrizio Vagnini, presidente Confesercenti provinciale di Rimini.

“Il Parlamento – prosegue – è chiamato ad assumere decisioni importanti: ci troviamo in una fase molto difficile per l’economia e per le imprese, che hanno bisogno di risposte urgenti e concrete. L’aumento dei costi dei beni energetici e, di conseguenza, dell’inflazione, rischia di innescare un effetto domino e di trascinare il paese e la sua economia verso la prospettiva drammatica di una possibile recessione”.

“La priorità del nuovo esecutivo deve essere quella di trovare un meccanismo per porre un tetto agli aumenti delle tariffe di gas e luce, come annunciato in altri Paesi, ed uscire finalmente dall’emergenza”, chiede Vagnini.

Ultimi Articoli

Scroll Up