Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Contaminando 2020: un’edizione ricca di concerti da non perdere

Contaminando 2020: un’edizione ricca di concerti da non perdere

Siamo giunti alla sesta edizione di Contaminando, la rassegna di concerti dell’Associazione Rimini Classica.

Il ricco programma è stato presentato questa mattina alla conferenza stampa che si è svolta nella Sala del Giudizio del Museo della Città (dove si terranno diversi concerti della rassegna). Come tutti gli anni, gli organizzatori hanno pensato ad un programma che accontentasse  i gusti musicali di tutti: ci saranno concerti per gli amanti della musica classica, altri per gli amanti del cantautorato e altri ancora per gli amanti del rock.

Ecco il programma:

Ghenesis (19 ottobre, Teatro Galli)

Il primo evento di questa rassegna sarà Ghenesis, in collaborazione con l’Istituto Musicale Pareggiato Lettimi e la Sagra Musicale Malatestiana. Si terrà sabato 19 ottobre alle 21 al Teatro Galli. Il poema sinfonico che dà il titolo alla serata è una composizione di Antonio d’Agostino, giovane musicista riminese, liberamente ispirato ai testi sacri dell’Antico Testamento, in particolare ai 7 giorni della creazione. Ognuno dei 7 giorni sarà interpretato da un pianista gravitante nell’orbita del Conservatorio (allievi, ex allievi e insegnanti): il direttore Alessandro Maffei,  P. Cremonte, M. Guerra, E. Meyer, F. di Muro, N Tuccia. L’orchestra Sinfonica Lettimi sarà diretta dal Maestro Stefano Tucci.

Il biglietto (unico e numerato) ha un costo di 10€. Biglietteria a cura della Sagra Musicale Malatestiana.
Per info: info@riminiclassica.it

Traviata da Camera (26 ottobre, Teatro Galli)

Il secondo appuntamento, Traviata da Camera, si terrà sabato 26 ottobre alle 21 al Teatro Galli. Si avrà occasione di ascoltare una delle opere più rappresentate al mondo, il capolavoro di Giuseppe Verdi, in un adattamento dell’istrionico Noris Borgogelli (nonché direttore e voce narrante). Parteciperanno i solisti dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo.

L’ingresso è su invito; biglietteria a cura della Sagra Musicale Malatestiana.

Cosmofonia (9 novembre, Conservatorio Lettimi)

Sabato 9 novembre alle 17.00 nell’Auditorium del Lettimi ci sarà Cosmofonia, un progetto che gioca su molteplici piani per narrare l’Universo che scaturisce dal mito e dallo sguardo dell’uomo: dall’osservazione paziente e metodica del cielo perseguita dai nostri antenati a quella ipertecnologica con i grandi telescopi e spaziali. Si esibiranno la pianista e compositrice Angelina Yershova e l’astronomo e divulgatore Stefano Giovanardi, che sarà il narratore.

I biglietti non sono numerati e hanno un costo di 10€. I ragazzi fino ai 14 anni avranno un biglietto ridotto al costo di 5€.
Info: info@riminiclassica.it
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini / Online: www.riminiclassica.it

Mariposa libre (8 dicembre, Museo della Città)

Mariposa libre, il quarto evento di Contaminando, si terrà l’8 dicembre alle 17.00 nella Sala del Giudizio del Museo della Città. Si potrà ascoltare la giovane Cristina di Pietro sulle note dei brani di Sting, accompagnata da Aldo Zangheri alla viola, Massimo Marches alle chitarre e Alessandro Governatori al basso.

I biglietti (non numerati) hanno un costo di 12€ per gli adulti e 8€ per i ragazzi fino ai 14 anni.
Info: info@riminiclassica.it
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini / Online: www.riminiclassica.it

Le avventure di Melania (15 dicembre, Museo della Città)

Le avvenuture di Melania, uno spettacolo divertente ed ironico, si terrà domenica 15 dicembre alle 17.00 nella Sala del Giudizio del Museo della Città. “Un Natale freddissimo, a Milano, ai giorni nostri. Melania è una piccola fiammiferaia sola al mondo che, come da copione, sta per morire di freddo e di fame. Ma a salvarla arriva in taxi una fata che le regala un anello magico, grazie al quale la bambina non solo risolve tutti i suoi problemi di sopravvivenza, ma si vendica allegramente della indifferenza e delle prepotenze degli adulti.” Questo lo sfondo sul quale si svolge la vicenda. Tra musica e parole gli spettatori saranno coinvolti nell’ascolto che porta ad immaginare le varie situazioni che via via si creeranno.

I biglietti non sono numerati e hanno un costo di 10€. I ragazzi fino ai 14 anni avranno un biglietto ridotto al costo di 5€.
Info: info@riminiclassica.it
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini / Online: www.riminiclassica.it

Another brick in the Wall (21 dicembre, Teatro Tarkovski)

Another brick in the Wall: anche i Pink Floyd saranno presenti nella sesta edizione di Contaminando. I loro brani iconici saranno interpretati da Alberto Bastianelli, Cristina di Pietro e Filippo Malatesta  sabato 21 dicembre alle 21.00 al Teatro Tarkovski. Saranno protagonisti anche l‘Orchestra Rimini Classica di 20 elementi diretta da Aldo Maria Zangheri, il coro di voci bianche Allegre Note diretto da Fabio Pecci e la rock band con Riccardo Bertozzini alla chitarra, Max Freschi al basso, Fabio Nobile alla batteria e Mattia Guerra alla tastiera.

I biglietti non sono numerati; in platea hanno un costo di 20€ (i ragazzi fino ai 14 anni avranno un biglietto ridotto al costo di 15€.), in galleria 15€.
Info: info@riminiclassica.it
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini / Online: www.riminiclassica.it

Concerto per la Notte di Natale (24 dicembre, Abbazia di Scolca, San Fortunato)

Martedi 24 dicembre ci sarà il Concerto per la Notte di Natale. Si terrà alle 20.30 in uno dei luoghi più belli di Rimini, l’Abbazia di Scolca di San Fortunato. L’orchestra d’archi accompagnerà giovani solisti e talentuosi violinisti del Lettimi sulle note del Concerto per la Notte di Natale di Corelli, il concerto per due violini di Bach, l’adagio di Albinoni e il tema principale di Shindler’s List Insieme al soprano Ala Ganciu, il programma terminerà con le canzoni natalizie tradizionali.

I biglietti non sono numerati e hanno un costo di 12€ per gli adulti e 8€ per i ragazzi fino ai 14 anni.
Info: info@riminiclassica.it
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini / Online: www.riminiclassica.it

Violinis at the discoteque (5 gennaio, San Marino)

Violinis at the discoteque: l’evento si terrà domenica 5 gennaio alle 21.00 al Teatro Nuovo di Dogana a San Marino. La protagonista assoluta sarà la musica dal vivo, accompagnata da coreografie, scenografie e effetti luce altamente coinvolgenti, dove la pop-dance incontra il classico e darà origine ad uno spettacolo davvero unico. Sarà presente la band JBees, composta da 11 musicisti e nata nel 2013. L’utile dell’evento sarà devoluto all’Associazione Oncologica Sammarinese.

Prevendita biglietti  EARLY BIRD (prezzo scontato) 18€ + ddp, fino al 15 ottobre e 20€ + ddp dal 16 ottobre su VivaTicket e presso ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini.
Info: www.fun4all.it /www.riminiclassica.it/ www.jbees.it

Piccolo grande amore (19 gennaio, Museo della Città)

Domenica 19 gennaio Sergio Casabianca canterà le canzoni di Baglioni e De Gregori. Basterebbero queste poche parole a fare di questo concerto un evento unico. Sarà accompagnato da Gloria Turrini ai cori e alle percussioni, Mattia Guerra alle tastiere (gran parte degli arrangiamenti sono suoi), Aldo Zangheri alla viola e Anselmo Pelliccioni al violoncello e contrabbasso. Verranno suonati tutti i più grandi successi dei due cantautori e alcune canzoni meno note ma ugualmente bellissime.

I biglietti non sono numerati e hanno un costo di 12€ per gli adulti e 8€ per i ragazzi fino ai 14 anni.
Info: info@riminiclassica.it
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini / Online: www.riminiclassica.it

Finale del Festival di Rimini (27 e 28 marzo, Teatro Galli)

Finale del Festival di Rimini si terrà venerdì 27 e sabato 28 marzo alle 21 al Teatro Galli. Il festival è un concorso canoro rivolto agli autori, interpreti e cantautori/band di canzoni attraverso le 3 sezioni Autori, Interpreti e Cantautori/Band. Tre  distinti concorsi che avranno il loro epilogo nella Finale del Festival di Rimini, dove tutti i brani verranno eseguiti dal vivo dall’Orchestra di Rimini Classica.

I posti sono numerati e hanno un costo che varia dai 12€ ai 25€ (per ciascuna delle due serate).
Biglietteria: ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284, Rimini e circuito liveticket.
Info: info@riminiclassica.it

Awakening Symphony (data da definire, Tetro Galli)

Contaminando 2020 chiuderà con il botto: Federico Mecozzi e il suo album d’esordio Awakening riarrangiato completamente e per la prima volta eseguito ed interpretato con l’orchestra Sinfonica di Rimini Classica.

Federico Mecozzi, violinista e polistrumentista riminese, da 10 anni al fianco di Ludovico Einaudi in tutti i principali teatri e auditorium del mondo, descrive così il suo primo disco: “E’ un viaggio sonoro che racchiude e sintetizza le mie esperienze, i miei gusti e le mie contaminazioni sperimentate in diversi anni di attività musicale, collaborazioni e viaggi”. Il concerto si terrà al Teatro Galli, in data ancora da definire.

Qui trovi il live report del concerto di Federico alla Colonia Bolognese dello scorso 7 settembre.

Info: info@riminiclassica.it
Costi da definire

Ultimi Articoli

You may also like
Sagra Musicale Malatestiana: concerto per percussioni e banda dedicato a Gabriele Bianchi
Sagra Musicale Malatestiana, l’Ensemble Barocco Zefiro suona Bach al Galli
Sagra Musicale Malatestiana: appuntamento con Jordi Savall e le Concert de Nations
Sagra Musicale Malatestiana: un viaggio nella musica napoletana
Scroll Up