Home > Ultima ora Attualità > Contrasto all’inquinamento, le iniziative del Comune di Rimini

Contrasto all’inquinamento, le iniziative del Comune di Rimini

Il contrasto all’inquinamento è una priorità soprattutto per i comuni della pianura padana che in questi anni hanno messo in atto diverse iniziative, non solo sul piano delle limitazioni al traffico.  Si tratta di azioni precise che fanno parte di un ventaglio ben più ampio e diversificato. Un impegno che emerge anche dalla scheda sintetica e riepilogativa dei progetti e delle iniziative portate avanti dall’amministrazione comunale negli ultimi anni, finalizzate a ridurre le emissioni di CO2, a favorire il risparmio energetico, a favorire l’impiego di fonti rinnovabili per la produzione di energia, a mitigare gli effetti del cambiamento climatico.

“L’amministrazione comunale si sta impegnando  da diversi anni –  conferma Anna Montini Ass.re all’ambiente – su più fronti contemporaneamente.  Un impegno che va dall’educazione e sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale all’ammodernamento dei mezzi del tpl . A cio’ si aggiungono il teleriscaldamento, la gestione del verde pubblico,  i monitoraggi per tenere sotto controllo la qualità dell’aria, fino alla riqualificazione degli edifici pubblici, con la trasformazione di scuole e impianti sportivi,  che si sono adeguati ad una classe energetica superiore per un risparmio delle emissioni e dei costi sull’energia. Le limitazioni al traffico sono solo una piccola parte di questo grande lavoro che comprende tante azioni diverse con la finalita’ comune della riduzione delle emissioni inquinanti.”

Un cospicuo numero di azioni intraprese per migliorare la qualità dell’aria e per ridurre le emissioni di gas serra, di seguito sintetizzate:

Trasporto

  • 21 scuolabus a metano introdotti nel parco veicoli circolanti del TPL nel 2017;
  • Inclusione dei tre mesi estivi nell’abbonamento annuale per studenti;
  • Incentivi per la sostituzione dei mezzi commerciali più inquinanti (bando regionale in corso);
  • Incentivi per la sostituzione degli autoveicoli privati (bando regionale in corso);
  • Piste ciclabili (circa 20 km aggiunti negli ultimi 7 anni);
  • TRC mezzi elettrici, avvio in estate 2019;
  • ZTL che si amplia e con 13 aree carico/scarico definite;

Educazione/sensibilizzazione

  • Progetto Scuola Sostenibile, partito nel 2014 promosso da Anthea con la collaborazione del comune di Rimini. In questo quinquennio ha coinvolto 7 scuole primarie;
  •  Treno verde Legambiente sulla mobilità sostenibile (si fermerà a Rimini dal 18 al 20 marzo p.v.);
  •  Comunicazione legata al PAIR riguardante mezzi di trasporto e sistemi/modalità di riscaldamento;
  •  “Bottega dell’energia” dal 04/03 al 15/03 l’ufficio energia sostenibile con gli ingegneri dell’ordine tratteranno i temi legati al risparmio energetico e ai cambiamenti climatici;

 
Riqualificazione edifici pubblici
La trasformazione da gasolio a metano degli impianti di riscaldamento (con un risparmio energetico 569,00 MWh/a e riduzione di 192,65 TCO2) hanno interessato:

  • n. 6 edifici scolastici: (Il Borgo, il villaggio nuovo, scuola elementare Corpolò, scuola elementare XX settembre, scuola materna san Lorenzo in Correggiano, scuola media di Duccio);
  •  n. 2 edifici pubblici (Cimitero Civico e Museo della città);

Riqualificazione impiantistica delle centrali termiche

Gli interventi di riqualificazione energetica dell’involucro: infissi e/o cappotto (con un risparmio energetico 261,75 MWh/a e riduzione di 56,80 TCO2) hanno interessato:

  • n. 4 edifici scolastici (Tori, Bertola, Casadei, Miramare);
  • n. 1 impianto sportivo di San Vito;
  • n. 3 edifici pubblici (Q4, Casa Pomposa Comando vigili Urbani)

La sostituzione delle lampade tradizionali con quelle a risparmio energetico (con un risparmio energetico 780,21 MWh/a e riduzione di 286,18 TCO2) ha interessato:

  • n. 21 edifici scolastic;
  • n. 3 edifici pubblici;

Riqualificazione energetica di edifici pubblici in classe energetica superiore o trasformazione in NZEB (con un risparmio energetico 95,24 MWh/a e riduzione di 438,86 TCO2) ha interessato:

  • 
n. 5 impianti sportivi (Viserba, San Giuliano, Torre Pedrera, Ina Casa, Rivazzurra);
  • n. 2 scuole (Zavalloni e Gabbianella) in cui sono stati fatti lavori per migliorare l’efficienza energetica e quante sono diventate NZEB (near zero energy building)

La riqualificazione energetica di edifici pubblici in classe energetica superiore o trasformazione in NZEB in fase di aggiudicazione:

  • Eliminazione della centrale a metano e realizzazione dell’impianto in pompa di calore dei Palazzi storici Arengo Podestà e Garampi;
  • Demolizione e ricostruzione della scuola Montessori;

Incentivi per riqualificazione edifici privati (con un risparmio energetico 648,43 MWh/a e riduzione di 160,59 TCO2)
Con il bando del Comune di Rimini per interventi di efficientamento energetico sul residenziale sono state istruite e concluse circa 100 di domande per le quali è stato erogato un contributo totale di circa 490.000 €

Teleriscaldamento

  •  Attualmente è in corso la raccolta delle adesioni al bando per il contributo alle famiglie allacciate alla rete di Teleriscaldamento;

Impianti che producono energia da fonte rinnovabile (fotovoltaico):
Nel 2010 producevano 3309 Mwh/a, nel 2016 (ultimo anno monitoraggio PAES) erano già 49000 Mwh/a ;

Monitoraggi

  • Qualità dell’aria: oltre alle due centraline Flaminia e Marecchia, c’è la rilevazione da ultimare in via Roma e la rilevazione in corso di avvio in zona centro studi Colonnella. Nel 2015 fu fatta un’analoga rilevazione nella zona centro studi di Viserba;
  •  L’ ufficio Energia insieme all’ufficio SIT hanno in progetto la redazione delle mappe tematiche inerenti agli interventi di efficientamento energetico effettuati sul territorio comunale in modo tale da rafforzare la conoscenza degli interventi realmente effettuati al fine di ridurre le emissioni di CO2, incrementare le Fonti Energetiche Rinnovabili e migliorare il risparmio energetico;

Verde urbano

  • Numerose piantumazioni (es. viale Principe Amedeo, viale Dandolo, Rotonda sulla statale in corrispondenza di Fiabilandia, scuola Viserba, abeti vicino al campo di baseball e a Montecieco, via Gioia;
  • Piantumazioni nei parchi: Parco Marecchia, Spina Verde (Miramare), Via Parigi (Miramare), via Lotti (Viserba);
  • Campagna “Dona un albero alla tua citta”

 

L’Ufficio Stampa

Scroll Up