Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Coriano: concluso il primo dei 7 laboratori di Arcipelago Ragazzi

Coriano: concluso il primo dei 7 laboratori di Arcipelago Ragazzi

Si è concluso ieri pomeriggio, con una insolita esibizione all’aria aperta, il corso di danza moderna dei Laboratori Pinocchio.

Questo è uno dei 7 corsi che si sono potuti riprendere dopo lo stop forzato dal lock down.

Oltre a danza si stanno concludendo in questi giorni i corsi di musica, teatro, danza creativa, piccolo circo, danza aerea e lo speciale ceramica.

La scommessa di riprendere, tra le mille difficoltà, è stata vinta grazie alla grande disponibilità degli insegnanti e al fantastico entusiasmo di ragazzi e ragazze. Non è stato facile trovare il giusto equilibrio tra le norme di sicurezza e le necessità tipiche di ogni disciplina ma Arcipelago Ragazzi, l’associazione che gestisce per conto del Comune di Coriano questi laboratori, in stretta collaborazione con l’amministrazione, è riuscita a trovare la giusta quadra.

Cristina, coordinatrice dei Laboratori Pinocchio: “Ogni anno gravitano nei corsi dei Laboratori Pinocchio oltre 100 allievi e non fare il massimo per poter dare a loro la possibilità di concludere quello che era stato bruscamente interrotto ci sembrava veramente un peccato. Ringrazio in primo luogo l’amministrazione che ci è stata affianco anche in questo momento di ripartenza, le famiglie che hanno creduto in noi e soprattutto un grande grazie va a tutti gli insegnanti che si sono spesi senza riserva e con la solita preparazione e professionalità”.

Per l’occasione il sindaco Domenica Spinelli e l’assessore Beatrice Boschetti hanno portato a nome dell’amministrazione il loro saluto alle famiglie e i complimenti a tutti gli insegnanti.

Come amministrazione – dichiara il Sindaco di Coriano, Domenica Spinelli –  siamo  felici che anche quest’anno, seppur tra tante difficoltà, si sia potuto concludere. Riteniamo che i Laboratori Pinocchio siano un’importante occasione per  le famiglie del territorio  e i loro figli, è per questo che ogni anno investiamo in questo progetto. Ci auguriamo che a settembre si possa riprendere in sicurezza e tranquillità il nuovo anno e da subito ci metteremo al lavoro perché questo possa accadere”.

Scroll Up