Home > Speciale elezioni e referendum > Coriano, Cristian Paolucci: “La composizione della commissione elettorale necessita di chiarimenti”

Coriano, Cristian Paolucci: “La composizione della commissione elettorale necessita di chiarimenti”

L’ultima comunicazione dell’amministrazione comunale Spinelli riguardante la commissione elettorale – scrive in una nota Cristian Paolucci, candidato sindaco del centrosinistra – necessita di alcuni opportuni chiarimenti. È vero che, come consigliere comunale, ho espresso parere contrario alle modalità adottate per la composizione delle liste degli scrutatori in vista delle elezioni amministrative del 12 giugno prossimo. Non ho infatti ritenuto equa la metodologia scelta dall’amministrazione comunale, che ha assegnato 25 dei 36 posti disponibile a coloro che avevano risposto all’avviso pubblico emanato nelle scorse settimane dal Comune. Avviso che è stato pubblicizzato solo attraverso un numero ristretto di canali – prosegue la nota di Cristian Paolucci – e di cui molti cittadini potenzialmente interessati non sono neppure venuti a conoscenza. Avremmo ritenuto più opportuno procedere con il sorteggio di tutti e 36 i posti pescando dai nomi presenti nell’albo degli scrutatori comunali, e non solo per gli 11 posti vacanti e per i 36 supplenti. Tutto questo considerato che sono 277 le persone già iscritte da tempo nell’albo scrutatori e che ormai non avranno possibilità di essere chiamate se non gli 11 sorteggiati tra un gruppo rispetto. Io ho proposto il sorteggio di tutti – conclude la nota di Cristian Paolucci – gli scrutatori tra tutti i richiedenti ma l’amministrazione come sempre ha preferito andare avanti a colpi di maggioranza e non aprire nessuna discussione”.

Ultimi Articoli

Scroll Up