Home > Ultima ora Attualità > Coriano: dal Comune 100.000 euro per l’agevolazione della tariffa corrispettiva puntuale

Coriano: dal Comune 100.000 euro per l’agevolazione della tariffa corrispettiva puntuale

È ai blocchi di partenza il bando per presentare domanda al fine di ottenere l’agevolazione della tariffa corrispettiva puntuale per l’anno 2021. Dopo l’approvazione a fine giugno, da parte di Atersir, del PEF e delle tariffe della TCP per l’anno 2021, in ottemperanza alle nuove disposizioni di Arera, ed il passaggio in Consiglio comunale a fine luglio, la Giunta comunale ha individuato le soglie ISEE che daranno diritto all’agevolazione. Rispetto al passato, la tradizionale soglia di 13.000 euro è stata elevata a 28.000 euro, al fine di contrastare il disagio economico e sociale generato dall’emergenza COVID. Per i residenti nel Comune di Coriano, in possesso di un’abitazione non di lusso e con un ISEE non superiore a 28.000 euro verrà riconosciuta la riduzione al 75%, che sale fino all’esenzione totale nel caso di ISEE non superiore a 13.000, nuclei ultrasessantacinquenni, con disabili o cassaintegrati/disoccupati/inoccupati. Le risorse messe a disposizione dell’Amministrazione ammontano a circa 100.000 euro.

A tutti coloro che non potranno beneficiare delle agevolazioni, va ricordato che le tariffe 2021 sono state ridotte rispetto a quello dello scorso anno (uguali anche al 2019) di circa il 9%. Un’abitazione di 100mq con 4 persone pagherà l’8,76% in meno mentre un’abitazione di 80mq con 2 persone risparmierà l’11,41%. Un ottimo risultato che raccoglie i frutti del lavoro svolto dai cittadini e dall’Amministrazione in questi anni e che pone Coriano ai primi posti della raccolta differenziata in Provincia di Rimini.

Un ulteriore aiuto ai cittadini – sottolinea la Giunta di Coriano -. In un periodo così orribile è fondamentale andare incontro alle esigenze di tutti utilizzando tutti gli strumenti a disposizione”.

Ultimi Articoli

Scroll Up