Home > Eventi Cultura e Spettacoli > Coriano: dal Comune 103.800 euro per il miglioramento della biblioteca

Coriano: dal Comune 103.800 euro per il miglioramento della biblioteca

E’ stato approvato in giunta il progetto promosso dall’Amministrazione comunale di Coriano all’interno del “Avviso per la presentazione di progetti in materia di biblioteche e archivi storici ai sensi della L.R. 18/2000”.

Il Comune di Coriano presenta, anche per l’anno 2022/2023, un progetto volto al miglioramento della Biblioteca comunale “G.A. Battarra”.

Il progetto si articola in due interventi: il primo riguarda il rinnovo delle infrastrutture tecnologiche con nuove postazioni informatiche dedicate agli utenti e il miglioramento degli spazi destinati al pubblico; il secondo è invece indirizzato all’attivazione di servizi fruibili, tramite i dispositivi acquistati, in un’ottica di potenziamento dell’offerta rivolta al pubblico.

A tal riguardo si è pensato di attrezzare postazioni PC dotate di schermo touch, postazioni con tablet da dedicare alla consultazione di quotidiani e riviste nonché installare un totem multimediale che consenta di fornire informazioni utili, quali ad esempio la dislocazione dei libri o la loro disponibilità.

Per la saletta polivalente, di recente inaugurazione, è prevista l’acquisizione di Notebook, stampante MF, Access Point e di un sistema di videoconferenza per renderla idonea alle attività di formazione, progetti didattici e convegni. La saletta in questo modo diventa un luogo completo per la realizzazione di attività didattiche, per corsi di formazione e attività culturali.

Per quel che riguarda il secondo intervento relativo a sedi, servizi e allestimenti di biblioteche e archivi, le opere richieste e presentate comprendono il rifacimento della pavimentazione della biblioteca e la realizzazione di aree dedicate ai piccoli utenti. Le azioni dovranno essere eseguite nel corso del 2023.

L’ammontare complessivo del progetto presentato è stimato intorno a 103.797,60 euro e il limite massimo del contributo regionale è del 70% e non potrà superare la soglia di 70.000,00 euro.

Il Comune in sede di approvazione del progetto parteciperà, a titolo di cofinanziamento, con risorse derivanti dal bilancio comunale.

Anche quest’anno – dichiara Gianluca Ugolini – abbiamo presentato un progetto corposo che ci permetterà di continuare il lavoro svolto in un’ottica di continuo miglioramento degli spazi e dei servizi della nostra Biblioteca. Nel 2020 infatti presentammo il progetto di riqualificazione della saletta polivalente di importo pari a 45.000,00 euro ricevendo un contributo di 14.000,00 euro. Colgo infine l’occasione per ringraziare gli uffici che hanno collaborato alla definizione e presentazione del progetto nei tempi previsti”.

Ultimi Articoli

Scroll Up