Home > Ultima ora politica > Coriano ha adottato misure per l’ambiente e chiede di ricevere bonus mobilità

Coriano ha adottato misure per l’ambiente e chiede di ricevere bonus mobilità

Dopo il bonus mobilità istituito dal Ministero dell’ambiente di cui possono usufruire i maggiorenni che hanno residenza nei capoluoghi di regione e nei comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti, la Regione Emilia Romagna ha stanziato 3,3 milioni di euro allargando le maglie dei beneficiari fino ad includere i comuni firmatari del Pair ( piano aria integrato regionale).

Tutti i Comuni del territorio regionale sono tenuti ad adottare dal 1 ottobre al 31 marzo le regole che limitano le emissioni dei generatori di calore alimentati a biomassa legnosa per uso civile mentre per i comuni con più di 30.000 abitanti e quelli dell’Hinterland bolognese sono previsti anche i provvedimenti antismog che limitano la circolazione.

Tra i Comuni minori che hanno adottato ordinanze per il miglioramento della qualità dell’aria e riduzione dei livelli inquinanti c’è anche Coriano che con le ordinanze del 2018 e 2019 è nell’elenco dei comuni che hanno attuato quanto previsto dall’accordo di Bacino Padano e dalla Legge 14/2018 della Regione Emilia Romagna.

Per questo motivo Sindaco e assessore Anna Pazzaglia hanno scritto due lettere, una al Ministro Costa in cui si chiede di distribuire il bonus a tutti i cittadini indipendentemente dal comune in cui abitano, la seconda agli assessori regionali alla mobilità e all’ambiente per chiedere che il bonus mobilità venga esteso anche a quei 16 comuni minori che, pur essendo sotto ai 30.000 abitanti, hanno comunque messo in campo azioni per la riduzione della qualità dell’aria .

“Ci auguriamo che la Regione voglia estendere i criteri di accesso ai contributi anche ai Comuni più piccoli ma che dimostrano nei fatti di essere cittadini virtuosi”, dichiara Anna Pazzaglia, assessore all’Ambiente.

“Non voglio rassegnarmi ai provvedimenti miopi da parte del Governo e quindi, soprattutto in un periodo come questo, almeno la Regione premi i comuni che si impegnano costantemente sui temi ambientali”, aggiunge il sindaco Domenica Spinelli.

Scroll Up