Home > Ultima ora economia e lavoro > Coriano. Hera rischia di pagare un milione di euro di IMU al Comune

Coriano. Hera rischia di pagare un milione di euro di IMU al Comune

Il Comune di Coriano chiede ad Herambiente il pagamento dell’Imu per l’inceneritore di Coriano. Tutto nasce nel 2013, quando al termine dei lavori di ampliamento dell’impianto, Herambiente ha presentato una denuncia attribuendo la categoria speciale E/9 (quella per intenderci attribuita a cimiteri, stazioni ferroviarie, porti ed aeroporti) in ragione dell’interesse pubblico sotteso alla gestione dell’impianto, che lo sottrae a logiche di mercato e rende irrilevante l’attività economica correlata di produzione dell’energia elettrica derivante dall’incenerimento dei rifiuti.

Il catasto ha rettificato tale classamento, attribuendo la categoria D/1 che equipara l’inceneritore agli stabilimenti di produzione industriale, come tali soggetti al pagamento delle imposte. I contenziosi che ne sono scaturiti hanno visto Herambiente ottenere soddisfazione delle proprie ragioni in Commissione tributaria provinciale.

Di parere diverso la commissione tributaria regionale che ha ribaltato il giudizio di primo grado decidendo che Hera deve pagare l’Imu. Tenendo conto degli arretrati la cifra è diventata importante, circa un milione di euro. Haera ha già annunciato ricorso in Cassazione, sino ad allora il Comune di Coriano non potrà spendere un euro.

Ultimi Articoli

Scroll Up