Home > Ultima ora welfare > Coriano, nuovi buoni spesa per i cittadini in difficoltà: domande fino al 7 luglio

Coriano, nuovi buoni spesa per i cittadini in difficoltà: domande fino al 7 luglio

E’ in pubblicazione il nuovo avviso per la presentazione delle richieste di erogazione dei buoni spesa. L’avviso scadrà il prossimo 7 luglio ed è rivolto ai cittadini residenti nel Comune di Coriano.

A differenza delle scorse edizioni la domanda dovrà essere presentata accedendo ad una piattaforma on-line e la compilazione è completamente guidata. La domanda per richiedere i buoni alimentari è presentabile accedendo direttamente alla piattaforma online al seguente che troverete alla pagina sul sito del Comune di Coriano al link: https://www.comune.coriano.rn.it/emergenza_buonispesa

Una volta terminata la compilazione del form online, arriverà, alla e-mail del richiedente, il modulo compilato. Tale modulo dovrà essere inviato all’e-mail protocollogenerale@comune.coriano.rn.it corredato con i seguenti allegati obbligatori:

Modulo firma da scaricare dal sito (da FIRMARE a pena di esclusione)

Copia del documento di identità del richiedente;

Copia del saldo complessivo al 31/05/2021 di conti correnti, depositi bancari, libretti postali, fondi di investimento riferito a tutti i componenti del nucleo familiare;

Eventuale copia di certificato di invalidità rilasciato dall’INPS

La procedura così è completamente informatizzata e consentirà di avere gli esiti delle domande in via immediata e procedere così tempestivamente al rilascio dei buoni spesa che verranno accreditati attraverso una app scaricabile sul cellulare e spendibili presso i punti vendita autorizzati.

I requisiti di accesso al beneficio restano invariati rispetto alle scorse edizioni

Possesso di cittadinanza italiana/cittadinanza di uno Stato appartenente all’UE/ nei casi di cittadini non appartenenti all’UE possesso di un regolare titolo di soggiorno;

Residenza anagrafica nel Comune di Coriano;

Valore ISEE in corso di validità non superiore ad € 15.000,00;

Patrimonio mobiliare globale del nucleo familiare non superiore ad € 5.000,00, con saldo al 31 maggio 2021.

L’obiettivo dell’Amministrazione è di non lasciare indietro nessuno. Lo stato di emergenza è ancora presente e le difficoltà economiche delle famiglie sono ancora significative. Nonostante infatti i segnali di ripresa dovuti all’allenamento delle restrizioni, le famiglie che già prima della pandemia si trovavano in difficoltà, hanno visto peggiorare la loro situazione. La causa è da rintracciare nell’isolamento che ha determinato un significativo peggioramento delle problematiche di salute fisica e psicologica e nella conseguenti ulteriore difficoltà di trovare un lavoro che consenta di far fronte alle necessità quotidiane.

Così oltre all’intervento immediato legato alla erogazione dei buoni spesa, si conferma il consolidamento dell’intervento più strutturato del budget di progetto. Un tavolo permanente composto da assistente sociale, soggetti del terzo settore e personale dei servizi sociali al fine di strutturare progettazioni individualizzate mettendo in campo e ricercando le risorse del territorio per aiutare le persone ad uscire dalla situazione di difficoltà. Gli Utenti sono persone e nuclei familiari fragili, con reti sociali fortemente ridotte, a forte rischio di emarginazione sociale e che quindi necessitano di una progettazione personalizzata per far fronte a specifiche difficoltà e che consenta loro di riconquistare una autonomia personale e familiare.

Domenica Spinelli (sindaco): “Coriano continua e rafforza il suo impegno verso i cittadini più fragili, oltre alle iniziative la giunta ha richiesto di intervenire sempre più in modo sensibile nei tempi di risposta. E a questo proposito colgo l’occasione per ringraziare tutti gli uffici che anche in carenza di personale stanno svolgendo un ottimo lavoro.”

Ultimi Articoli

Scroll Up