Home > Ultima ora politica > Coriano, Paolucci, PD: “Spinelli dice il contrario di quello che ha fatto la sua amministrazione”

Coriano, Paolucci, PD: “Spinelli dice il contrario di quello che ha fatto la sua amministrazione”

In un’intervista recente – scrive in una nota  Cristian Paolucci, segretario del PD di Coriano – la Sindaca Spinelli ha aperto una discussione interna al centro destra sul futuro del candidato Sindaco a Rimini. La Sindaca di Coriano, che pare alla ricerca di nuovi incarichi politici, indica la sua proposta per il cambiamento, a Rimini però. 

Ironia del discorso, la sua visione del buon governo è tutta contraria a quella mostrata nei fatti, durante i nove anni della sua amministrazione. Faccio solo alcuni esempi per chiarire la realtà di questi fatti.

Parla di visione lungimirante per Rimini ma – prosegue Cristian Paolucci – alla richiesta di una programmazione dell’agenda dei consigli comunali di Coriano, rivendica il diritto di amministrare secondo personale improvvisazione e senza pianificazione organizzativa, parla di apertura al mondo civico ma, durante il dibattito sul luogo d’installazione dell’antenna Wind a Coriano, ha reso pubblica un’insuperabile incapacità di confronto con i cittadini e con il Comitato civico; parla di apertura e trasparenza ma, nonostante la nostra formale istanza, non abbiamo ancora potuto accedere ai documenti relativi al contenzioso sull’antenna, andando ben oltre la scadenza prevista dai termini di legge di accesso agli atti.

Siamo in tanti a capire che “prima non viene Coriano” – continua il segretario del Partito Democratico corianese – perché i fatti citati lo testimoniano e perché le parole della Spinelli sottendono una chiara autopromozione a possibile candidata a Sindaco di Rimini, per il centro destra.

 

Non ci stupisce che la Sindaca, nonostante il ruolo in carica, sia alla ricerca di nuove candidature, già nota quella persa per la Provincia di Rimini nel 2018, né ci interessa l’intromissione della Spinelli nella politica riminese. Ci interessa, però, svelare la distanza tra le chiacchiere e la realtà – conclude il segretario del PD di Coriano – ci interessa che chi è stato eletto per amministrare Coriano abbia attenzione al progetto di questa città e di nessun’altra, oppure si dimetta e lasci il posto a chi ha davvero a cuore il territorio dove è stato candidato, e crede all’impegno preso con i cittadini”.

Scroll Up