Home > Ultima ora cronaca > Coronavirus a Rimini, Gnassi: “Forno crematorio a rischio saturazione”

Coronavirus a Rimini, Gnassi: “Forno crematorio a rischio saturazione”

Il forno crematorio del cimitero di Rimini rischia di arrivare a saturazione nei prossimi giorni per l’eccessiva attività richiesta. E’ l’immagine di un dramma, che tutti hanno appreso leggendo le cronache di Bergamo.

Sulla situazione di Rimini il sindaco Andrea Gnassi ha lanciato l’allarme intervenendo al programma di La7 L’aria che tira: “Se il forno sarà costretto ad andare avanti a questo ritmo rischia di andare in difficoltà tra una settimana”, ha spiegato il primo cittadino.

Il forno crematorio di Rimini, a regime, smaltisce 13 feretri al giorno, circa 1 ogni due ore.

Scroll Up