Home > Primo piano > Coronavirus a Rimini, le ultime vittime sono sei uomini e una donna fra i 76 e gli 85 anni

Coronavirus a Rimini, le ultime vittime sono sei uomini e una donna fra i 76 e gli 85 anni

In serata AUSL ha comunicato la situazione sanitaria aggiornata nella provincia riminese, secondo i dati validati dalla Regione Emilia Romagna.

Dei 78 nuovi pazienti risultati positivi a Coronavirus, comunicati dalla Regione, 73 sono residenti in provincia di Rimini e gli altri fuori regione.

In un quadro complessivo si registrano 691 casi diagnosticati a Rimini, che riguardano 659 residenti in provincia e 32 cittadini di fuori provincia.

Per quanto riguarda i residenti in provincia di Rimini, i nuovi casi sono rappresentati da 32 uomini e 41 donne. Di essi 27 sono ricoverati in ospedale e gli altri 46 risultano a domicilio in quanto privi di sintomi o con sintomi leggeri.

La Regione ha comunicato ulteriori 7 decessi, verificatisi nelle ultime 48 ore: una signora di 80 anni e 6 uomini di cui: 1 di 76 anni, 1 di 78, 2 di 80, 1 di 81 ed 1 di 85 anni.

Ulteriori 10 persone sono uscite dalla quarantena, per un totale di circa 120.

Restano attualmente in isolamento domiciliare circa 1.400 unità, comprendenti sia le persone ammalate sia quelle che hanno avuto contatti stretti con casi positivi accertati.

Si ricorda, infine, che, ai fini della agevole applicazione dei provvedimenti del Presidente del Consiglio dei Ministri, recanti le misure urgenti per il contenimento e la gestione dell’evoluzione epidemiologica da COVID-19, sul sito www.governo.it è possibile consultare le F.A.Q., in costante aggiornamento, in una apposita sezione “Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo”, dedicata alla raccolta delle domande più frequenti rivolte dai cittadini, raggruppate per categoria, e delle relative risposte.

È particolarmente utile la rapida lettura delle F.A.Q., aventi la finalità di fornire chiarimenti immediati ai cittadini su una problematica ricorrente.

Una particolare attenzione è stata rivolta alle domande più frequenti sulle misure per le persone con disabilità.

Le F.A.Q. del Governo saranno consultabili anche attraverso il sito della Prefettura www.prefettura.it/rimini/multidip/index.htm.

Sul sito della Prefettura è attiva già da diversi giorni una apposita sezione dedicata a tutti i comunicati della Prefettura, alla normativa, ai comportamenti da seguire ed ai link utili.

Scroll Up