Home > Cronaca > Coronavirus, il contagio in Romagna: 1.000 casi ogni 100mila abitanti a Riccione

Coronavirus, il contagio in Romagna: 1.000 casi ogni 100mila abitanti a Riccione

Nella giornata di oggi sembrano destinati a salire ancora i nuovi positivi accertati nella Regione Emilia Romagna. Solo a Bologna sono 1.000 i casi registrati nelle ultime 24 ore. Un dato impressionante inedito da inizio pandemia, ma anche in Romagna il virus corre parecchio.

I dati aggiornati collocano infatti l’area in piena zona rossa. Tanto che a Riccione, lungo la valle del Rubicone e Faenza l’incidenza dei contagi ha superato i mille casi ogni 100mila abitanti (contro i 500 casi che rappresentano la soglia di sicurezza). La città in cui l’incidenza è più alta è Faenza con 1.127 casi ogni 100mila abitanti. (Il totale dei residenti in Romagna è di 1.300.000 abitanti circa.

A Rimini il tasso di incidenza è pari a 800 casi ogni 100mila abitanti, a Cesena è pari a 873 casi. Situazione più tranquilla a Ravenna dove i casi ogni 100mila abitanti sono 500, in linea con la soglia di sicurezza che però viene ampiamente superata in Provincia.

Sindaci e istituzioni temono che le chiusure possano non essere sufficienti ad arginare il contagio e soprattutto ad alleggerire la pressione sugli ospedali. Più di cinquecento i pazienti ricoverati negli ospedali della Romagna per covid, 40 in terapia intensiva (18 a Rimini, 9 a Ravenna, 7 a Cesena e 6 a Forlì)

Scroll Up